Mugello, Pedrosa e Marquez nel segno di Hayden

MOTOGP

Francesca Zambon

Il Mugello sarà un weekend particolare per i piloti che correranno nel ricordo del pilota americano scomparso lo scorso 22 maggio. Pedrosa e Marquez: "Era una persona speciale, lo sentiremo vicino" 

Il weekend del Mugello apre un mese di fuoco per la MotoGP, con quattro gare in cinque settimane. Un poker che dirà molto sugli equilibri del mondiale e manderà i piloti alla pausa estiva. Dalla pista toscana si attendono conferme dalla Yamaha ma ci si aspetta anche il ritorno della Honda, a Le Mans in difficoltà durante tutto il weekend, salvato in qualche modo dal terzo posto di Dani Pedrosa.

Proprio Pedrosa, che al Mugello è salito otto volte sul podio  in carriera - adesso è secondo nel mondiale a diciasette punti da Maverick Vinales e due davanti a Valentino Rossi. Il suo pensiero alla vigilia di questo impegnativo weekend va a Nicky Hayden, scomparso lunedì scorso: “ Il Mugello sarà molto emozionante – ha detto Pedrosa -  è difficile perdere un amico con il quale hai condiviso lo stesso box. Di lui ricordo la tenacia, il volerci provare sempre nel raggiungere il sogno di vincere il Mondiale MotoGP. Era una persona speciale, il mio pensiero va alla sua famiglia. Penseremo a lui e lo sentiremo vicino al Mugello, come abbiamo fatto nei test a Barcellona la scorsa settimana”.

Test nei quali è stata provata anche la gomma 070 che dal Mugello i piloti avranno a disposizione. “Con questa gomma l’anteriore si muove di meno e  mi dà maggiore fiducia – dice Marquez che al GP d’Italia ha ottenuto la prima vittoria in carriera, nel 2010 in 125. Resta da vedere come reagirà sulla lunga distanza ma in generale è una gomma con la quale mi trovo meglio e credo mi aiuterà al Mugello”. Anche per Marquez la scomparsa di Hayden è stata un duro colpo: “Era un grande pilota ed una persona eccezionale. Ricordo quando avevo 15 anni e lui era campione del mondo, partecipammo ad un evento insieme e vedendo che il mio inglese era stentato lui cercò di mettermi a mio agio parlando in spagnolo, trattandomi come fossi un suo fratello minore. Sarà sempre nei nostri cuori”.

Anche su Sky Sport MotoGP l’apertura del weekend sarà dedicata a Nicky Hayden, con immagini toccanti dell’infanzia del pilota americano. Appuntamento giovedì alle 17.00 sul canale 208 della piattaforma Sky.

I più letti