GP Olanda, Dovizioso: "Ho vissuto una settimana da sogno"

MOTOGP

Dopo due vittorie consecutive ed il secondo posto nel Mondiale, Dovizioso resta concentrato e non si scompone: "Sono tranquillo, ad Assen cercherò di portare a casa il miglior risultato possibile". Ottimista Lorenzo: "In Olanda ho ottenuto grandi risultati"

IL MEGLIO DELLA CONFERENZA PILOTI

GP D'OLANDA, LA PROGRAMMAZIONE COMPLETA

Cinque piloti raccolti in 28 punti ed una Ducati, la numero 4, seconda a meno sette dal leader della classifica Maverick Vinales. Andrea Dovizioso si presenta ad Assen in una stato di forma eccezionale, reduce dalla doppia vittoria di Mugello e Barcellona. Desmo-Dovi al mondiale non ci pensa, per sua diretta ammissione al Montmelò, però in un campionato così incerto e carico di variabili, sognare non costa nulla.

Assen non rientra tra le grazie del Dovi, ma è comunque salito tre volte sul podio in MotoGP, portando a casa due terzi posti nel 2011 e 2012, ed un secondo nell’edizione 2014. Un anno fa ha conquistato la pole ed è stato al comando durante la prima frazione sotto la pioggia, poi è scivolato dopo la nuova partenza quando era in seconda posizione.
Jorge Lorenzo, invece, ad Assen ha già vinto. Lo ha fatto nel 2010, si è piazzato secondo un anno prima e poi ha conquistato un terzo posto nel 2015. Mentre nel 2013 tagliò il traguardo quinto, nonostante una frattura scomposta della clavicola dopo essere caduto nelle libere del venerdì.

Dovi: “Non penso al campionato, dobbiamo migliorare ancora”

“Dopo le due vittorie consecutive in Italia e Spagna ho passato una settimana da sogno. Anche se sono secondo in classifica generale non penso più di tanto al campionato perché ci sono ancora tante gare da disputare e noi dobbiamo continuare a lavorare per migliorare alcuni aspetti della nostra moto. E’ vero che in questi ultimi due GP abbiamo dominato e che la Desmosedici GP è andata molto bene ma sono state gare, soprattutto quella di Barcellona, molto particolari. In ogni caso sono tranquillo e anche ad Assen cercherò di portare a casa il miglior risultato possibile.”

Lorenzo: “Sono ottimista, ad Assen si ricomincia da zero”

“La gara di Montmelò ha dimostrato ancora una volta che questa Ducati può vincere e sono davvero molto felice per Dovizioso e per tutta la squadra. Ad Assen si ricomincia nuovamente da zero, ma io sono positivo e credo che la Desmosedici si possa adattare bene al tracciato. In Olanda ho ottenuto grandi risultati, con il ricordo indelebile di quanto è successo nel 2013, ed è sempre un posto speciale per correre. La cosa più importante è continuare a lavorare come abbiamo fatto finora e migliorare ogni weekend come è successo nelle ultime gare."

I più letti