Marquez: "Devo migliorare stabilità e grip, qui la Yamaha è avanti"

MOTOGP

Il pilota della Honda, che ha chiuso le Libere con il terzo tempo, commenta così il suo venerdì: "Sono state delle prove abbastanza buone, siamo migliorati a poco a poco, ma le Yamaha sono ancora un pochino avanti. Dobbiamo trovare maggiore stabilità e grip"

LA GRIGLIA DI PARTENZA

RIVEDI IL MEGLIO DELLE QUALIFICHE

GP D'OLANDA, LA PROGRAMMAZIONE COMPLETA

Si nasconde, attende la preda e al momento giusto attacca. Marc Marquez è così. Come il migliore predatore, aspetta il momento giusto per scattare e conquistare il terzo tempo nelle prove libere ad Assen. Sembrava in difficoltà dopo la sessione del mattino, e invece eccolo lì al terzo posto dopo le seconde Libere. Il campione del mondo spiega così il suo miglioramento: "Nelle prime Libere abbiamo lavorato più sul setup per la gara. Ma nel pomeriggio, quando ho notato che stava per iniziare a piovere, ho deciso di provare il time attack. Alla fine sono state delle prove abbastanza buone, siamo migliorati a poco a poco, ma le Yamaha sono ancora un pochino avanti rispetto a noi. Dobbiamo essere più veloci, bisogna soprattutto trovare maggiore stabilità e grip con la gomma posteriore. La moto si muove tantissimo, mentre la Yamaha è una moto molto stabile, devo provare ad andare più forte per restare vicino a loro". Come sempre sarà la gara a dire la verità sui progressi di Marquez. La gara di Assen scatta domenica alle 13.

I più letti