Marquez: "Devo migliorare stabilità e grip, qui la Yamaha è avanti"

MotoGp
Marc Marquez, pilota della Honda e campione del mondo (foto LaPresse)

Il pilota della Honda, che ha chiuso le Libere con il terzo tempo, commenta così il suo venerdì: "Sono state delle prove abbastanza buone, siamo migliorati a poco a poco, ma le Yamaha sono ancora un pochino avanti. Dobbiamo trovare maggiore stabilità e grip"

LA GRIGLIA DI PARTENZA

RIVEDI IL MEGLIO DELLE QUALIFICHE

GP D'OLANDA, LA PROGRAMMAZIONE COMPLETA

Si nasconde, attende la preda e al momento giusto attacca. Marc Marquez è così. Come il migliore predatore, aspetta il momento giusto per scattare e conquistare il terzo tempo nelle prove libere ad Assen. Sembrava in difficoltà dopo la sessione del mattino, e invece eccolo lì al terzo posto dopo le seconde Libere. Il campione del mondo spiega così il suo miglioramento: "Nelle prime Libere abbiamo lavorato più sul setup per la gara. Ma nel pomeriggio, quando ho notato che stava per iniziare a piovere, ho deciso di provare il time attack. Alla fine sono state delle prove abbastanza buone, siamo migliorati a poco a poco, ma le Yamaha sono ancora un pochino avanti rispetto a noi. Dobbiamo essere più veloci, bisogna soprattutto trovare maggiore stabilità e grip con la gomma posteriore. La moto si muove tantissimo, mentre la Yamaha è una moto molto stabile, devo provare ad andare più forte per restare vicino a loro". Come sempre sarà la gara a dire la verità sui progressi di Marquez. La gara di Assen scatta domenica alle 13.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche