MotoGP, prove libere del GP di Assen 2017: Vinales è il più veloce

MOTOGP

Vinales è il più veloce nelle prove Libere davanti a Folger e Marquez. 4° Dovizioso, 6° Rossi. Moto2, Morbidelli è imprendibile. Moto3, vola Martin

RIVIVI LE EMOZIONI DELLA GARA

LA CLASSIFICA: DOVI IN TESTA

TUTTI I TEMPI

La Yamaha conferma i progressi apportati dopo i test di Barcellona. Vinales è il più veloce nelle prove libere di Assen con 1:33.130. Lo spagnolo, nonostante una leggera pioggia, si piazza davanti a tutti precedendo Folger (+0.367) e Marquez (+0.652). Continua il momento d'oro per Dovizioso, che strappa il quarto tempo a +0660 da Vinales. Crutchlow si piazza al quinto posto, Rossi convince e strappa il sesto tempo (+0.700). Buona sessione per Petrucci, che chiude con il settimo posto (+0.760). In difficoltà Lorenzo, che conclude le prove con il 14° tempo e un ritardo di +1.393. Male anche Iannone, solo 17° a +1.487. Domenica si chiuderà in bellezza con la gara: la MotoGP scatterà alle 13, in diretta dal pre al post su Sky Sport MotoGP HD (canale 208). Sul web news, video, aggiornamenti in tempo reale con il nostro live-blog.

Prime libere a Petrucci

E' di Danilo Petrucci il miglior tempo della prima sessione di prove libere di MotoGP, in programma domenica sul circuito di Assen alle 13: il pilota della Ducati Pramac ha fatto segnare 1'34"680 precedendo di 106 millesimi il francese Yohann Zarco (Yamaha Tech 3) e di 142 millesimi il britannico Cal Crutchlow (LCR Honda). Quarto tempo in 1:34.829 per Andrea Dovizioso (Ducati), quinta la prima Yamaha ufficiale, quella di Valentino Rossi, che accusa un ritardo di 161 millesimi da Petrucci. Sesta la Suzuki di Andrea Iannone, seguita dalla Honda di Dani Pedrosa, nona la Ducati di Jorge Lorenzo. Fuori dalla top ten a Yamaha di Maverick Vinales (12esima) e la Honda di Marc Marquez (13esima, dentro con due medie come Pedrosa, a differenza dei colleghi).

Attenti all'olio

Inizio difficile per tutti in MotoGP nella prima sessione di Libere, a causa dell'olio lasciato in pista dalla GP17 di Andrea Dovizioso dopo 4 minuti, per via della rottura del motore. Bandiera rossa dopo le cadute (fortunatamente senza conseguenze) di Folger e Lorenzo in curva nove e undici.

Moto3, Martin chiude in vetta

Nelle ultime curve delle prime Libere nella sessione di Moto3 è Oettl a mettersi davanti a tutti, con il tempo di 1:43.231. Alle sue spalle la coppia italiana Bastianini-Fenati. Ottavo il leader del Mondiale, Mir. Nella seconda sessione Mir sale al terzo posto alle spalle di Canet, il più veloce è Martin in 1:42.414.

Moto2, domina Morbidelli

Nella prima sessione di Libere Luthi chiude in testa davanti a Nakagami e Oliveira. Cambia tutto dopo le seconde prove, dominate da Morbidelli. Il pilota italo-brasiliano è il più veloce del venerdì di Moto2 con 1'38.061, davanti a Nakagami (+0.155) e Luthi (+0.181).

<div class="scrbbl-embed" data-src="/event/2611717/33457"></div>
<script>(function(d, s, id) {var js,ijs=d.getElementsByTagName(s)[0];if(d.getElementById(id))return;js=d.createElement(s);js.id=id;js.src="http://embed.scribblelive.com/widgets/embed.js";ijs.parentNode.insertBefore(js, ijs);}(document, 'script', 'scrbbl-js'));</script>

I più letti