Moto3, Assen: Canet vince davanti a Fenati

MOTOGP

Antonio Boselli

Il pilota spagnolo conquista il secondo successo in Moto3 ma Romano Fenati è dietro di soli 35 millesimi. Chiude il podio John McPhee, male gli altri italiani: Bulega decimo, out Di Giannantonio e Pagliani

RIVIVI LE EMOZIONI DELLA GARA

LA CLASSIFICA: DOVI IN TESTA

TUTTI I TEMPI

Era chiaro che la vittoria in Moto3 sarebbe stata questione di millesimi e infatti Aron Canet ha anticipato Romano Fenati di pochi centimetri al traguardo. Il sorpasso decisivo a Fenati all’ultima chicane, al quale il pilota italiano non ha potuto rispondere. Ma è una giornata comunque molto positiva per Fenny, partiva quindicesimo ed è arrivato secondo, è il quarto podio nelle ultime sei gare e la classifica mondiale è più corta. Mir infatti con il nono tempo ora è davanti di 32 punti, anche se in mezzo c’è Canet a  meno 30.

Chiude il podio John McPhee, male gli altri piloti italiani. Niccolò Bulega partiva dal terzo posto e dopo una partenza difficile non è riuscito a risalire oltre alla decima posizione. Peccato per Fabio Di Giannantonio e Manuel Pagliani caduti quando stavano facendo un’ottima gara, così come per Bastianini finito a terra in maniera del tutto incolpevole. Andrea Migno chiude in quattordicesimo posizione, consolandosi di essere insieme a Mir l’unico pilota della Moto3 sempre a punti in questa stagione.

I più letti