GP Germania, Marquez: "Il nuovo asfalto farà la differenza"

MOTOGP

Francesca Zambon

Il circuito è stato riasfaltato di recente e questo potrebbe cambiare le carte in tavola. Marquez, reduce da sette vittorie consecutive in tre classi al Sachsenring, avverte: "Il grip sarà differente dagli ultimi anni". Pedrosa: "Il Mondiale è ancora aperto"

GP GERMANIA, LA PROGRAMMAZIONE COMPLETA

LA CLASSIFICA: DOVI IN TESTA

TUTTI I TEMPI

A pochi giorni da Assen e la 115esima vittoria di Valentino Rossi il motomondiale si appresta a chiudere la prima parte della stagione con il GP di Germania. Verrebbe da dirla alla spagnola, Alemania, perché il Sachsenring è indubitabilmente il regno di Marc Marquez. Il campione del mondo è reduce da sette vittorie consecutive in Sassonia, una in 125cc, due in Moto2 e quattro in MotoGP.

Non solo lui però, perché prima di Marquez, nel 2010, 2011 e 2012 a trionfare in Germania era stato Dani Pedrosa: numeri che la dicono lunga sul fatto che il circuito si addica, storicamente, alle caratteristiche della Honda, e che i suoi piloti siano di diritto i favoriti anche questa volta. Il Mondiale 2017 tuttavia ci ha abituati a continui colpi di scena, le gomme stanno contribuendo a sovvertire spesso i pronostici, e i numeri spesso vengono sconfessati dalla pista.

“Il tracciato è stato riasfaltato – ha detto Marquez – e sappiamo quanto può fare la differenza a partire dal grip che sarà probabilmente maggiore se messo a confronto con gli ultimi anni. E’ comunque un circuito che mi piace, siamo a 11 punti dal leader del Mondiale Dovizioso, tutto può succedere, il campionato è apertissimo e dobbiamo continuare a stare concentrati migliorando gara dopo gara. Per Pedrosa l’incognita più grande è legata proprio al rifacimento dell’asfalto: “Non so cosa aspettarmi – dice – E’ difficile fare previsioni ma spero di avere un buon feeling con la moto e le gomme. Il mondiale è ancora aperto, mi aspetto di poter lottare per un buon risultato e il Sachsenring resta uno dei miei circuiti preferiti”.

Il weekend del GP di Germania comincerà come sempre presto su Sky Sport MotoGP, canale 208, con la conferenza stampa dei piloti alle 17 giovedì. Sarano presenti Rossi, Dovizioso, Vinales, Marquez, Petrucci e Folger. 

I più letti