MotoGP, si riparte al Sachsenring: gli orari in tv

MOTOGP

I numeri danno Marquez come favorito (non stecca dal 2013), ma Rossi dopo lo spettacolare trionfo di Assen sembra tornato al top. E poi attenzione a Dovi, nuovo leader del Mondiale, e a Vinales, sceso al secondo posto: lotta al titolo più aperta che mai. In tv tutto IN DIRETTA ESCLUSIVA su Sky Sport MotoGP HD (canale 208), sul web news, video e foto con il nostro live-blog su skysport.it

LA CRONACA DELLA GIORNATA LIVE

LA GRIGLIA DI PARTENZA

Motomondiale senza sosta: una settimana dopo il GP d'Olanda, si torna in pista in Germania con la nona gara dell'anno. In tv weekend sarà possibile seguire il weekend delle due ruote IN DIRETTA ESCLUSIVA su Sky Sport MotoGP HD (canale 208), online con il nostro live blog su skysport.it. Si comincia domani con le conferenze stampa, si chiude domenica con la gara: alle 14 lo spettacolo della MotoGP.

30 ore live

Dallo storico circuito del Sachsenring, quattro giorni da vivere anche attraverso i 5 canali del mosaico interattivo in HD, per un totale di circa 30 ore live. Guido Meda commenterà le sfide della MotoGP insieme a Mauro Sanchini, mentre Zoran Filicic racconterà la Moto3 insieme a Sanchini e la Moto2 con Roberto Locatelli.

Vale non si sbilancia

Reduce dal trionfo di Assen, Valentino non fa proclami a quattro giorni dal GP tedesco: "Non so cosa aspettarmi, abbiamo già visto che da un fine settimana all'altro tutto può cambiare, quindi dovremo lavorare per trovare le soluzioni migliori. Sarà fondamentale essere competitivi, daremo il massimo".

La carica di Rossi senior

"Valentino non pensa al ritiro, può correre oltre i 40 anni": ad esserne sicuro è Graziano Rossi, papà di Valentino, "Quando lo vedo mi sembra lo stesso di 12 anni fa. Quando si sposerà? Tra qualche anno, prima deve trovare la compagna giusta, che ancora non ha trovato".

Vinales vuole la vittoria

Vinales costretto a inseguire Dovi, dopo la caduta di domenica: "Devo sempre tenere presente che anche dopo la scivolata sono ad appena punti da Dovizioso. Devo imparare dagli errori e guardare avanti. L'obiettivo è quello di vincere, non solo salire sul podio".

Marquez cerca conferme

"Non vedo l'ora di gareggiare al Sachsenring, un circuito che mi piace e che negli ultimi anni si è dimostrato a noi favorevole", ha dichiarato Marquez, che in Germania ha collezionato quattro vittorie consecutive dal 2013, più relative pole position). "La situazione in classifica è fluida, Dovizioso è lontano 1 punti, dobbiamo solo mantenere la calma e continuare a lavorare duro gara dopo gara", ha aggiunto lo spagnolo della Honda.

I più letti