Dovizioso in Germania da leader: "Vivo un sogno"

MOTOGP

Dovizioso chiamato a resistere agli assalti degli inseguitori, dopo aver conquistato la leadership del Mondiale: "Sarebbe bello andare in vacanza così... Cambia tutto ogni domenica, dobbiamo lavorare bene da subito per riuscire a restare davanti"

RIVIVI LE EMOZIONI DEL VENERDI' DI LIBERE

GP DI GERMANIA, LA PROGRAMMAZIONE

LE CLASSIFICHE

In Germania scatta la nona gara della stagione, a difendere la vetta della classifica piloti sarà Andrea Dovizioso: "Sono davvero felice per come abbiamo lavorato, direi che lo abbiamo fatto in maniera perfetta, dopo otto gare è davvero un sogno".

Il pilota della Ducati ha scavalcato Vinales al termine del GP d'Olanda vinto da Rossi, tornato in lotta per il titolo: "Il quinto posto ad Assen non è troppo positivo, ma le condizioni erano difficili ed era facile commettere un errore. Ho preferito non correre rischi. Ovviamente sono contento qui in Germania, la fiducia è molto alta, c'è un ottimo feeling con la moto e con il team e questo è un fattore positivo per il risultato finale".

"Il meteo qui è un'incognita, ma questo non ci sorprende... Anche l'asfalto farà la differenza" aggiunge Dovizioso, "Il campionato è aperto ed è impossibile fare calcoli: con la situazione che abbiamo quest'anno tutto può accadere, se il weekend va storto si possono perdere tanti punti".

Comunicazioni sul Dashboard? "Non ho chiara la situazione di tutti i team: alcuni la vogliono, altri no. Secondo noi è giusto inserire più informazioni possibili, poi puoi anche non usarle", risponde Dovizioso.

I più letti