Moto3: Mir domina le libere, brutta caduta per Martin

MOTOGP

Antonio Boselli

Il leader della classifica della Moto3 stacca di oltre sei decimi Romano Fenati, primo tra gli italiani. Out Jorge Martin, lo spagnolo è caduto violentemente sull’asfalto rompendosi la caviglia e la testa del perone destro: rientro previsto a Brno

RIVIVI LE EMOZIONI DELLA GARA

LE CLASSIFICHE

L'ORDINE DI ARRIVO

I piloti della Moto3 sono riusciti girare in entrambe le sessioni su pista asciutta, uno scenario che difficilmente rivedremo nel corso dei prossimi giorni perché al Sachsenring è prevista pioggia. In qualifica potrebbe così cambiare tutto ma poco importa a Jorge Martin, autore di un high side molto violento. ll pilota spagnolo è atterrato sull’asfalto rompendosi la caviglia e la testa del perone destro e dovrà sottoporsi ad un operazione chirurgica e tornerà in pista dopo la pausa a Brno.

Ottime prove per Romano Fenati che ha staccato il secondo miglior tempo, un segnale importante per il pilota italiano che insegue Mir in classifica con un ritardo di 32 punti. Bene anche Bulega in terza posizione e Enea Bastianini in settima, la notizia è che su una pista così corta e tortuosa, la Honda, che per ora ha vinto su tutte le piste tranne al Mugello, non sembra dominare, Mir a parte.

I più letti