20 luglio 2017

Il CEV ad Estoril prima della pausa. Tutti a caccia del leader Foggia

print-icon
GML

Dennis Foggia (foto Repsol CEV official web site)

La stagione 2017 del CEV è giunta al giro di boa con l’appuntamento di Estoril. Il quinto round prevede due gare di Moto2 e una gara di Moto3, movimentate dal fatto che nessuna categoria del CEV ha esperienza sulla pista portoghese e quindi tutti partiranno più o meno da zero. Le gare saranno visibili come sempre su Sky Sport MotoGP HD, canale 208, domenica a partire dalle ore 12.55. 

Il mondiale junior di Moto3 è saldamente comandato da Dennis Foggia, pilota dello Sky VR46 Junior Team reduce dalla doppietta archiviata a Valencia. Il romano è stato competitivo in tutte le gare di stagione, ottenendo quattro podi in sei gare e una vittoria sottratta a tavolino per una penalità: la costanza di risultati è stata la chiave per il primo posto in classifica, dove il più vicino inseguitore è Jeremy Alcoba staccato di venticinque punti. Sergio Garcia paga altre quattordici lunghezze e si trova terzo, reduce da una caduta in gara 1 a Valencia che rischia di essere deleteria per le sue speranze titolate; a chiudere il terzetto dello Junior Team Estrella Galicia 0,0 è Alonso Lopez, quarto e a sua volta “appesantito” da tre zeri.

La Moto2 ha visto tornare al successo in quel di Valencia Eric Granado, che con una perentoria doppietta ha agganciato la testa della classifica raggiungendo Ricard Cardus a quota novanta punti. I due precedono il campione europeo in carica Steven Odendaal, ancora alla ricerca del feeling con la sua NTS, ma finalmente sul podio in gara 2 al Ricardo Tormo. Le due sorprese di quest’anno Hector Garzò e Joe Roberts, entrambi debuttanti nella categoria, arrivano a Estoril forti della quarta e quinta posizione nella generale. 

I PIU' VISTI DI OGGI