Motociclismo, grave incidente per Nieto: è in coma farmacologico

MotoGp
Grave incidente a Ibiza per l'ex campione di motociclismo Angel Nieto, 13 titoli in carriera (Getty)

Il 70 enne spagnolo, 13 volte campione del mondo di motociclismo, è ricoverato all'ospedale Nuestra Senora del Rosario in seguito a un incidente in quad che gli ha procurato un trauma cranico grave. Non è stato operato e non in pericolo di vita, ma le sue condizioni restano gravi. 

Angel Nieto, leggenda spagnola del motociclismo, è ricoverato in coma farmacologico e respirazione assistita dopo il grave incidente nel quale è stato coinvolto questa mattina a Ibiza mentre era alla guida del suo quad nel piccolo paesino di Santa Gertrudis. Il 70enne 13 volte campione del mondo, arrivato nella struttura ospedaliera con un grave trauma cranico è attualmente in prognosi riservata ma non è stato operato, con i medici che dopo un consulto hanno deicso di non intervenire chirurgicamente ma di inserire un sensore in grado di tenere sotto controllo la pressone intracraniale. Insomma una situazione complicata ma non critica, che i medici dell'ospedale spagnolo aggiorneranno nelle prossime ore con un nuovo bollettino.

Secondo le prime ricostruzioni dell'incidente, riportate sempre dall'agenzia di stampa, il 70enne 13 volte campione del mondo, avrebbe sbattuto la testa dopo essere stato letteralmente divelto dal suo quad in seguito all'impatto di una vettura che l'avrebbe colpito alle spalle subito prima di un incrocio.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche