Austria, Moto3: test positivo per la coppia Bulega-Migno

MotoGp
Bulega e Migno impegnati nei test in Austria
migno_bulega_test

In pista in Austria i team di Moto2 e Moto3, tra gli italiani Franco Morbidelli, Luca Marini e Mattia Pasini. Assente la squadra Moto2 dello Sky Racing Team, prove invece per Andrea Migno e Niccolò Bulega in Moto3

Arrivati a metà campionato, le squadre di Moto2 e Moto3 sono concentrate sullo sviluppo per questa stagione e per la prossima. In Moto3 molto attivi i team Ktm per cercare di colmare quanto prima il divario con le Honda, che in questa stagione hanno vinto 10 delle 11 gare fin qui disputate. Le squadre si sono divise lo sviluppo di motore, telaio e aerodinamica, lo Sky Racing Team VR46 ha lavorato con un telaio nuovo e un aggiornamento della carena. Buoni i riscontri in pista con Niccolò Bulega che ha addirittura migliorato il tempo della qualifica, mentre Andrea Migno ha girato con un ottimo passo confermando le buone prestazioni della gara. Anche in Moto2 piloti italiani protagonisti, Franco Morbidelli è tornato subito in pista dopo la vittoria in gara, così come Mattia Pasini che ha lavorato sul set up, e Luca Marini che ha provato un forcellone nuovo migliorando il suo feeling con la sua Kalex.

Bulega: "Soddisfatto del setting"


"E' stato un test positivo, abbiamo fatto solamente due turni però sono andato un po' più forte del mio giro della qualifica, quindi sono contento. Abbiamo fatto un bel lavoro, abbiamo trovato un setting che mi è piaciuto un po' di più, riesco a mollare i freni prima ed a essere più veloce a centro curva, speriamo di migliorare sempre di più. Che voto mi dò per questa prima parte di stagione? Purtroppo quest'anno non è andata benissimo, ci aspettavamo tutti un po' di più. Quest'inverno nei test ero andato molto bene, ero sempre riuscito a fare il primo tempo, poi purtroppo la Honda in Qatar ha portato questo motore nuovo che va veramente bene, da lì abbiamo cominciato ad avere le prime difficoltà. Voto basso direi, un 6 perché bisogna migliorare".

Migno: "Testa alle prossime gare"


"Siamo abbastanza contenti perché abbiamo provato cose nuove per il prossimo anno e qualcosina per questa stagione, è importante fare dei passi in avanti. In Austria è stato un peccato: ero veloce, mi stavo divertendo, ho pagato per un piccolo errorino alla prima curva quando sono scivolato. Succede, sono le gare e si impara, quando si va così veloce bisogna portare a casa il risultato. Mancano diverse gare nel campionato ma, come sempre, tutte sono importanti, dobbiamo prepararci bene ed essere veloci dappertutto".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport