Test Ducati a Misano, il passo c'è: Dovizioso e Lorenzo soddisfatti

MotoGp

Sandro Donato Grosso

dovizioso_getty

Giornata di lavoro in casa Ducati sul circuito di Misano. I due piloti hanno completato, complessivamente, 200 giri focalizzandosi sul setting delle loro due moto. In pista anche Pirro che parteciperà al GP di Misano come wild card. La concomitanza con il GP del Belgio di F1 ha indotto gli organizzatori a spostare l’orario delle gare del GP di Gran Bretagna, che sarà questo: Moto3 alle 13.40, Moto2 alle 15 e Motogp alle 16.30

Una giornata più intensa che mai per la Ducati che nei test di Misano ha preparato al meglio la gara di inizio settembre. 92 giri completati per Dovizioso e 102 per Lorenzo che si sono concentrati sul setting delle loro Desmosedici provando le gomme Michelin destinate alla corsa cercando di comprendere sia il loro rendimento sia l'usura. Con 48 gradi centigradi d'asfalto alle ore 14 in punto i due piloti ufficiali hanno effettuato i loro long Run coprendo tutti i 28 giri di corsa previsti. La gomma giusta per le caratteristiche della Ducati, nelle condizioni di oggi, è stata la media abbinata alla nuova carena per Lorenzo, mentre Dovizioso ha effettuato una prova comparativa anche con la carena standard e deciderà in seguito quale usare. "Siamo ragionevolmente soddisfatti - dice Davide Tardozzi, Team Manager Ducati - pur sapendo che Honda e Yamaha sono andate forte nei loro test di due giorni fa confermando il fatto che su questa pista sono sempre molto competitive".

Discorso speculare per il collaudatore Michele Pirro, che parteciperà alla gara come wild card, al quale è stato concesso di concentrarsi sulla propria messa a punto senza dover effettuare i tanti collaudi di routine. "Sappiamo che Michele può essere particolarmente competitivo su questo tracciato - ha aggiunto Tardozzi - per questa ragione ci è sembrato giusto fargli cercare il suo proprio miglior setting affinché possa giocarsi al meglio la sua chance".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche