GP Gran Bretagna, i numeri dicono tutti contro Marquez

MotoGp

Guido Sassi

MotoGP GP Austria 2017 (foto: Getty Images)

Il campione del mondo in carica è al massimo vantaggio in campionato, con 16 punti su Dovizioso. Rossi al 300esimo gp. Ecco i numeri della stagione MotoGP, un mondiale più aperto che mai. Attenzione agli orari! la concomitanza con il GP del Belgio di F1 ha indotto la gli organizzatori a spostare l’orario delle gare che sarà questo: Moto3 alle 13.40, Moto2 alle 15 e Motogp alle 16.30

Tutti uniti per fermare la fuga di Marc Marquez. È questo l’imperativo alla vigilia del Gran Premio di Gran Bretagna, con lo spagnolo che passo dopo passo ha raggiunto il massimo vantaggio sugli inseguitori in campionato: dopo la Germania erano 5 punti su Vinales, dopo la Repubblica Ceca 14 sempre sul pilota Yamaha; ora sono diventati 16 su Andrea Dovizioso.

La rimonta ha dell’incredibile se si pensa che in ben due occasioni prima della Catalogna il Marcziano era arrivato a pagare fino a 37 punti di ritardo da Maverick. Ben 61 punti recuperati in sole 5 gare.

Inseguitori ed outsider ad ogni modo non stanno a guardare: in Ducati Desmo Dovi sta viaggiando a +79 punti rispetto all’anno scorso, Lorenzo arriva sulla pista dove in MotoGP ha vinto più di tutti con 3 successi. La storia recente di Silverstone dice bene anche a Valentino, qua vittorioso nel 2015 e pronto a tagliare in questo fine settimana il traguardo delle 300 gare in classe regina.

Infine Vinales, atteso al riscatto sul tracciato che lo ha visto l’anno scorso vincente per la prima volta in MotoGP, così come per la prima volta quest’anno, dopo l’Austria, lo spagnolo non è nelle prime due posizioni della classifica iridata. Urge una reazione, prima che Marquez prenda il volo.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche