MotoGP, orari in tv del GP di Misano 2017

MotoGp
Appuntamento con il GP di San Marino e della Riviera di Rimini, 13esima tappa del Motomondiale
PROMO_MISANO_2

E' la settimana del GP di Misano, 13esima gara del Motomondiale: tappa speciale per i piloti di casa, soprattutto per Andrea Dovizioso, la cui Ducati guarda tutti dall'alto della classifica in MotoGP. Fino a domenica è possibile seguire lo spettacolo del Gran Premio in tv in diretta su Sky Sport MotoGP HD (canale 208). Per tutti i clienti Sky HD con Sky Sport, il GP è disponibile in Super HD su Sky Sport 1 HD per una visione oltre l'alta definizione, con colori più vividi e dettagli più fedeli

IL RACCONTO DELLA DOMENICA DI MISANO

TUTTI I TEMPI LE CLASSIFICHE

Archiviato il GP di Monza di Formula 1 c'è un nuovo appuntamento con i motori, ma si passa dalle quattro alle due ruote: questo weekend si corre il GP di San Marino e della Riviera di Rimini. Si tratta della 13esima gara del Motomondiale, guidato da un sorprendente Andrea Dovizioso, reduce dalla vittoria in Gran Bretagna davanti a Maverick Vinales e Valentino Rossi. A proposito della coppia Yamaha: a Misano il team scenderà in pista solo con il pilota spagnolo, Vale assente giustificato dopo l'infortunio in allenamento e la frattura a tibia e perone della gamba a destra. Ma il pieno di pubblico resta assicurato come ogni anno, soprattutto per la favola in rosso targata Ducati, che non vuole smettere di sognare e fare sognare.

Dovizioso comanda la classifica di MotoGP con 183 punti davanti a Marc Marquez (Honda, -9) e Maverick Vinales (-13), quarto Rossi (-26), che precede Pedrosa (-35). Ma Vinales, leader del Mondiale nella prima parte della stagione, ha già avvertito Dovizioso (e non solo): "Siamo molto motivati dopo il podio di Silverstone e stiamo lavorando nella giusta direzione. Sto cominciando ad avere le stesse sensazioni in sella alla mia M1 che avevo a inizio stagione, questo mi dà tranquillità e mi permette di concentrarmi al massimo". Lo spagnolo aspetta Rossi ("correre a Misano senza di lui non sarà la stessa cosa"), che pensa già al rientro: "Tutta la squadra mi sta sostenendo nella riabilitazione. Fortunatamente sto bene, sono già riuscito ad iniziare la fisioterapia. Farò il massimo per tornare in pista il prima possibile".

I protagonisti

-Nell'era della MotoGP a Misano su 10 gare disputate, la Yamaha ha vinto per ben 6 volte, equamente divise tra i 3 successi di Jorge Lorenzo e i 3 di Valentino Rossi. Tre le vittorie per la Honda, due per Pedrosa e una per Marquez, e una per la Ducati, grazie a Stoner.

-Considerando tutte le classi del Motomondiale, Jorge Lorenzo e Marc Marquez sono i primatisti di vittorie a Misano, con 4 successi ciascuno: per Lorenzo uno in 250 e tre in MotoGP, mentre per Marquez uno in 125, due in Moto2 e uno in MotoGP. Segue con 3 successi Valentino Rossi (tutti in MotoGP).

La storia

Si tratta della 20esima edizione del Gran Premio di San Marino. Rientrato nel calendario iridato a partire dal 2007, disputandosi sempre sul circuito di Misano Adriatico, è stato intitolato il 9 giugno 2012 a Marco Simoncelli.

In passato, il GP di San Marino si era corso dal 1981 al 1987: nel 1981 e nel 1983 a Imola, nel 1982 e nel 1984 al Mugello, nel 1985, 1986 e 1987 a Misano. Questa prova del Motomondiale si è disputata poi anche nel 1991 e nel 1993, in entrambi i casi al Mugello. A partire dal 1993 e sino al 2007 non si è più corso nel Motomondiale sul circuito di Misano, a causa dell’incidente che ha chiuso la carriera di Wayne Rainey. Al ritorno del circus, nel 2007, il GP ha assunto la denominazione di "Gran Premio Motociclistico di San Marino e della Riviera di Rimini.

Intitolato il 9 giugno 2012 a Marco Simoncelli, il circuito è stato inaugurato nel 1972. Misura 4.226 metri e presenta 16 curve, 6 a sinistra e 10 a destra; il rettilineo più lungo misura 530 metri.

Guida tv

Quattro giorni da Misano da vivere anche attraverso i 5 canali del mosaico interattivo in HD, per un totale di circa 30 ore live. Guido Meda commenta le sfide della top class insieme a Mauro Sanchini, Zoran Filicic racconta la Moto3 insieme a Sanchini e la Moto2 con Roberto Locatelli.

Nel pre gara della MotoGP torna il GuidoSankioGiro: in pista con Guido Meda e Mauro Sanchini per scoprire difficoltà, velocità di punta e staccate del circuito di Misano. Alle 21 appuntamento con Race Anatomy, condotto da Mara Sangiorgio, con lo Sky Sport Tech e la realtà virtuale ad accompagnare il racconto (ospiti Paolo Lorenzi, Loris Reggiani e Cristiano Migliorati).

Domenica 10 settembre
Ore 14: gara MotoGP (repliche alle 17.15 e alle 23.30 sul canale 208)
Ore 15: Zona Rossa
Ore 15.45: Paddock Live –Ultimo Giro
Ore 19: Race Anatomy MotoGP

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche