MotoGP, ecco il calendario 2018: si aggiunge la Thailandia

MotoGp
Una veduta aerea del Chang International Circuit, che ospiterà il GP della Thailandia (foto getty)
gp_thailandia_getty

La novità più importante del calendario provvisorio MotoGP 2018 diffuso dalla Fim è sicuramente l'introduzione del GP della Thailandia, che porta a 19 le gare del prossimo Mondiale. Si parte il 18 marzo in Qatar, finale il 18 novembre a Valencia

La Fim ha diffuso la prima bozza del calendario del Motomondiale per il 2018. Essendo soltanto una bozza, il calendario è da considerarsi ancora provvisorio. Si parte il 18 marzo in Qatar con la gara notturna, finale il 18 novembre ancora una volta a Valencia. La novità è costituita dall’ingresso del GP della Thailandia, che porta il numero di gare da 18 a 19. Il GP del Mugello sarà il 3 giugno, GP di Misano in programma il 9 settembre.

Questo il calendario provvisorio del Motomondiale 2018:

18 marzo: GP Qatar a Losail in notturna
8 aprile: GP Argentina a Termas de Rio Hondo
22 aprile: GP Usa ad Austin
6 maggio: GP Spagna a Jerez
20 maggio: GP Francia a Le Mans
3 giugno: GP Italia al Mugello
17 giugno: GP Catalunya al Montmelò
1 luglio: GP Olanda ad Assen
15 luglio: GP Germania al Sachsenring
5 agosto: GP Rep. Ceca a Brno
12 agosto: GP Austria al Red Bull Ring
26 agosto GP Gran Bretagna su pista ancora da definire
9 settembre: GP San Marino a Misano
23 settembre: GP Aragon al MotorLand Aragon
7 ottobre: GP Thailandia al Chang International Circuit
21 ottobre: GP Giappone a Motegi
28 ottobre: GP Australia a Phillip Island
4 novembre: GP Malesia a Sepang
18 novembre: GP Comunità Valenciana a Valencia

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport