Valentino Rossi, rubata la radiografia all'ospedale di Ancona

MotoGp
Il campione pesarese all'uscita della clinica di Ancona
rossi_stampelle

I referti del pilota di Tavullia, operato nei giorni scorsi dall'équipe di Raffaele Pascarella per la frattura di tibia e perone sarebbero stati rubati nei giorni scorsi da qualcuno che è riuscito a entrare nell'archivio digitale dell'ospedale per cederli all'esterno

Qualcuno ha rubato i referti di Valentino Rossi, operato nei giorni scorsi all'ospedale di Ancona per una frattura a tibia e femore. Secondo quando riporta il Resto del Carlino, il ladro sarebbe entrato nell'archivio digitale copiando la radiografia dell'arto infortunato per cederla all'esterno. La radiografia sarebbe stata pubblicata sui social network e da qui è scattata l'indagine, condotta dalla Polizia postale e coordinata dalla Procura di Ancona, in seguito a un esposto presentato dall'Azienda ospedaliera. Valentino, che aveva rimediato la frattura durante un allenamento, era stato inizialmente portato nell'ospedale di Urbino e aveva poi deciso di farsi operare dall'equipe della divisione di Ortopedia di Ancona guidata dal prof. Raffaele Pascarella.

 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport