Moto2: Morbidelli, a Motegi caccia a Marc Marquez

MotoGp

Guido Sassi

Franco Morbidelli 2017 (Getty Images)
GettyImages-852405432

Il leader della Moto2, Franco Morbidelli, a Motegi potrebbe eguagliare il record di nove vittorie stagionali in categoria di Marc Marquez. Mercato 2018 verso il completamento: dalla MotoGP arriveranno Lowes e Barbera, Kent e Quarataro da Luca Boscoscuro in Speed Up

Nonostante otto vittorie in campionato, Franco Morbidelli non potrà festeggiare a Motegi un titolo ancora in larga parte da conquistare. I 21 punti di vantaggio su Thomas Luthi nella migliore delle ipotesi lo metteranno in condizione di celebrare la vittoria a Phillip Island, eppure in Giappone il pilota italiano avrà alla portata un altro record.

Con un primo posto a Motegi, Franco eguaglierebbe il Marc Marquez del 2012, come pilota più vincente di sempre in una singola stagione di Moto2. Morbidelli potrebbe iniziare da qui a lasciare un primo segno importante nella storia del motomondiale, in attesa di togliersi ben altre soddisfazioni.

Nel frattempo in Moto2 si sono riempite le caselle di un mercato che regala diversi motivi di interesse in ottica 2018. La sella di Morbidelli sarà occupata dal mattatore della Moto3 Joan Mir, e anche Fenati sarà della partita ancora con il team di Cecchini. Dalla MotoGP invece scenderanno due pezzi da novanta: Sam Lowes, terminata anzitempo l’avventura in Aprilia, prenderà il posto di Tom Luthi, mentre Hector Barbera affiancherà Lorenzo Baldassarri al team Pons.

Tra gli altri movimenti da registrare desta interesse la rinnovata formazione di Speed Up, con il campione Moto3 2015 Danny Kent (già in pista nei test di Aragon con la moto di Boscoscuro) e il talento Fabio Quartararo; vincitore del CEV nel 2013 e 2014 ma dal potenziale ancora largamente inespresso, il francese andrà a completare un team ringiovanito e ambizioso. Con una KTM sempre più protagonista, prima con Miguel Oliveira ma ora anche con Brad Binder, a Mattia Pasini e Francesco Bagnaia non mancheranno avversari tosti anche l’anno prossimo.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche