GP Giappone, Zarco ci crede: "Se anche in gara dovesse piovere.."

MotoGp

Johann Zarco si prende la pole di Motegi, il francese del team Tech 3 partirà sorprendentemente davanti a tutti, beffato nel finale Marc Marquez (terzo), dietro a Danilo Petrucci (secondo). "Se anche in gara dovesse piovere avrò un'opportunità importante da cogliere". Domenica la gara in diretta esclusiva su Sky Sport MotoGP HD (canale 208) e su skysport.it con il Live-blog

Non hai Sky? Guarda lo Sport che ami subito e senza contratto su NOW TV! Clicca qui

LA CLASSIFICA - L'ORDINE DI ARRIVO

IL CALENDARIO, PROSSIMA TAPPA: AUSTRALIA

RIVIVI LE EMOZIONI DELLA GARA

Sull’asfalto umido di Motegi è spuntato Zarco che ha cambiato le carte in tavola. Nel finale, quando Marquez sembrava aver messo in banca la pole sul circuito giapponese, ecco il francese del team Tech 3 che ha rubato la scena al campione spagnolo con un tempo niente male: 1’53.469, davanti a Petrucci e Marquez, appunto. Joahnn è carico e sembra averci preso gusto, porta a casa infatti la seconda pole stagionale dopo quella conquistata a giugno sul tracciato di Assen. Lui non si sente affatto un intruso e il vestito di guastafeste sembra calzargli a pennello. Domani il vero banco di prova, per capire se il campione uscente della Moto2 ne avrà anche in gara. Molto dipenderà dalle condizioni della pista, lui si auspica, ovviamente, di incontrare la pioggia e poi, chissà. Per ora si gode il sabato giappone di Motegi, sorprendentemente davanti a tutti.

Zarco ci spera: "Con la pioggia grande opportunità per me"

"Queste condizioni mi piacciono, riesco a sfruttare al meglio la mia moto. Non pensavo che al primo anno in MotoGP sarei riuscito a cogliere due pole. Ho pensato di provare le slick - ha spiegato il francese della Yamaha Tech 3 - ma era rischioso e quindi ho optato per le rain extra soft. Se anche in gara dovesse piovere avrò un'opportunità importante da cogliere. Chi parte dietro vede poco e male".

I più letti