GP Giappone, Rossi: "Facciamo molta fatica. Gara? Speriamo piova sempre”

MotoGp

Sessione difficile per la Yamaha con Valentino che ha chiuso 12esimo, lontano quattro secondi dal poleman Zarco. “Le condizioni erano metà e metà e ho pensato di utilizzare le gomme slick”. Vinales, addirittura 14esimo: “Il grip è molto basso e non riusciamo ad avere trazione”. Domenica la gara in diretta esclusiva su Sky Sport MotoGP HD (canale 208) e su skysport.it con il Live-blog

Non hai Sky? Guarda lo Sport che ami subito e senza contratto su NOW TV! Clicca qui

LA CLASSIFICA - L'ORDINE DI ARRIVO

IL CALENDARIO, PROSSIMA TAPPA: AUSTRALIA

RIVIVI LE EMOZIONI DELLA GARA

Yamaha, che fatica. Giornata da dimenticare per Valentino Rossi, il Dottore le ha provate davvero tutte optando persino per le slick su pista parzialmente bagnata. Niente da fare, lontano dal gruppo dei primi ha chiuso con il 12esimo tempo in 1’57.786 e distante quattro secondi dal sorprendente Zarco. A testimonianza che la Yamaha Tech 3 (quella di un anno fa, per intenderci) in determinate condizioni riesce a fare addirittura meglio di quella ufficiale, come già accaduto su altri tracciati. Vale si auspica di trovare tanta pioggia in pista e, stando alle previsioni meteo, dovrebbe essere accontentato. Tanti grattacapi anche per Maverick Vinales, che è riuscito a fare addirittura peggio con il 14esimo tempo di giornata. Umore sotto i tacchi al termine della sessione, lo spagnolo è in piena bagarre mondiale ed ha ammesso le difficoltà della sua moto sia su pista bagnata che parzialmente bagnata.     

Rossi: "Forse con le rain avrei fatto meglio. Gara? Attendo la pioggia"

"Le condizioni erano metà e metà e ho pensato di utilizzare le slick, però purtroppo c’erano dei punti troppo bagnati e non sono riuscito a scaldare le gomme, quindi non ce l’abbiamo fatta. E’ stato un peccato, stamattina siamo andati bene e il passo non era male. Solitamente quando c’è poca acqua soffriamo molto, ho fatto l’azzardo anche un po’ per quello, forse con le rain avrei fatto un pelino meglio, magari nono anziché dodicesimo. Però in queste condizioni facciamo ancora molto fatica. Per domani sarà difficile, a questo punto speriamo ci sia acqua, speriamo piova sempre per poter fare una bella gara".

Vinales sconsolato: "Non so che gara potrò fare"

"E’ stato difficile, mi sto giocando il mondiale quindi è sempre difficile. Stiamo facendo del nostro meglio, stiamo tentando di lavorare e dobbiamo continuare a farlo. E’ difficile sia con pista bagnata che con pista parzialmente bagnata, il grip è molto basso e non riusciamo ad avere trazione, vedremo domani. Francamente non so che gara potrò fare, proverò a fare del mio meglio".

MOTOGP: SCELTI PER TE