GP Australia, Valentino Rossi: "Dolori alla spalla destra dopo l'ultima caduta"

MotoGp
Valentino Rossi (Yamaha) - Foto: GettyImages

Valentino arriva al GP d'Australia in condizioni non proprio ottimali, in particolare a impensierire il Dottore è la spalla destra dopo la scivolata dello scorso weekend: "Fortunatamente sembra non ci sia nulla di rotto, spero di non avere problemi mentre guido"

LA CRONACA DELLE PRIME LIBERE LIVE

TARDOZZI: "LORENZO SA SE E COME AIUTARE DOVI"

LA PROGRAMMAZIONE - LE CLASSIFICHE

Il Dottore è acciaccato, ma questa volta non per colpa della gamba destra operata nelle scorse settimane. Dopo la caduta nello scorso weekend di Motegi a sei giri dal via sotto una pioggia battente, Rossi soffre per la spalla destra. La speranza a Phillip Island, oltre a quella di non sentire troppo dolore in gara, è quella di trovare una pista asciutta, perché questa Yamaha fa davvero tanta fatica sul bagnato, come ha spiegato lui stesso nel giorno della conferenza piloti.

"La spalla destra mi fa male, sono abbastanza sofferente. Non sembra ci sia nulla di rotto, questo è molto importante. Spero di non avere problemi mentre guido. Arriviamo a questo Gran Premio in un momento tecnicamente difficile perché stiamo faticando, quindi bisognerà mantenere la calma e cercare di essere più competitivi rispetto a Motegi. Io cerco di spiegare tutto ai giapponesi, soprattutto le sensazioni che la moto mi trasmette e loro cercano di migliorarla. Bisogna lavorare bene per l'anno prossimo, ma allo stesso tempo anche per questo weekend. Spero di correre su pista asciutta, perché sul bagnato siamo veramente in difficoltà".

Vinales: "Speriamo si corra sull'asciutto"

"Siamo in un momento difficile, cercheremo di divertirci e di riportare una Yamaha sul gradino più alto del podio. Speriamo in una gara su pista asciutta, sul bagnato facciamo ancora fatica, dobbiamo migliorare molto".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche