MotoGP Australia, chiamatela Marquez Island: pole numero 72! Risorge la Yamaha, male le Ducati

MotoGp

Antonio Boselli

Marc Marquez, pilota della Honda (foto getty)

Il pilota della Honda conquista la settima pole della stagione, la 72^ della carriera. In difficoltà Dovizioso, che partirà 11° dopo una caduta nelle Libere 4. Soltanto 16° Lorenzo. Sabato positivo per la Yamaha, che piazza due piloti in prima fila: Vinales e Zarco. Rossi partirà 7°

CLICCA QUI PER RIVIVERE LE EMOZIONI DELLA GARA

I TEMPI - LE CLASSIFICHE

IL CALENDARIO: PROSSIMA TAPPA MALESIA

Marquez in pole position a Phillip Island è senza dubbio la cosa più scontata che potesse accadere, anche per un semplice dato statistico. Qui il pilota spagnolo ha conquistato le ultime tre pole, quattro considerando questa a confermare uno stato di forma impressionante. Sempre fra i più veloci in tutte le condizioni, su pista asciutta e bagnata, sul passo gara e sul giro secco in cui ha rifilato oltre tre decimi a Vinales, per la 72° pole della carriera, record assoluto.

Meno scontata la prestazione opaca di Andrea Dovizioso che dopo in inizio incoraggiante è incappato in una scivolata nella quarta sessione di prove libere che ha rotto quel fragile equilibrio per una pista mai amata fino in fondo. Partirà undicesimo, un problema per lui e per la Ducati particolarmente in difficoltà in Australia.

Lorenzo e Petrucci, anche loro caduti rovinosamente nelle libere, partiranno rispettivamente 16° e 18°. Peccato perché la lotta mondiale così si complica anche se Dovizioso è già stato autore di grandi rimonte e la pioggia in gara potrebbe aiutarlo.

Risorge la Yamaha che piazza due piloti in prima fila, Vinales e Zarco con la moto del 2016. Settimo Valentino Rossi che ha migliorato, e non poco, il suo feeling con la moto. L’obiettivo è un podio difficile ma non impossibile per uno che su questa pista ha regalato tante magie.

GP Australia, Qualifiche MotoGP - ordine di arrivo

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche