MotoGP: Lorenzo, inizio in salita a Phillip Island: a terra nelle terze Libere

MotoGp

Il pilota spagnolo della Ducati è scivolato alla curva 8 nel corso del terzo turno di prove Libere del GP d'Australia: fallito l'attacco al tempo per evitare di passare dal Q1 ma fortunatamente niente di rotto per lui, solo forti contusioni

CLICCA QUI PER RIVIVERE LE EMOZIONI DELLA GARA

I TEMPI - LE CLASSIFICHE

IL CALENDARIO: PROSSIMA TAPPA MALESIA

Non è iniziato decisamente nel migliore dei modi il sabato di Jorge Lorenzo a Phillip Island: a caccia di un posto tra i primi 10 per entrare direttamente nel Q2, lo spagnolo della Ducati è scivolato ad alta velocità alla curva 8 nel finale della terza sessione di prove libere. Passato subito al Centro medico per effettuare i primi esami, Jorge è tornato al box con buone notizie: niente di rotto, solo forti contusioni alla caviglia sinistra, alla spalla destra ed al mignolo della mano destra. L'attacco dal tempo finisce così in anticipo all'undicesima posizione in 1'39.956.

I più letti