MotoGP, Maverick Vinales annuncia: "Rinnovo con la Yamaha fino al 2020"

MotoGp

Maverick Vinales ha annunciato il rinnovo fino al 2020 durante la presentazione a Madrid della Yamaha YZR-M1: "Siamo una vera famiglia, sto bene qui. Dobbiamo puntare su elettronica e costanza per fare meglio del 2017". E su Rossi: "Sarebbe bello continuare con lui"


FOTO: LE PRIME IMMAGINI DELLA YAMAHA M1 - ROSSI: "LAVORARE SULL'ELETTRONICA"

VINALES RINNOVA, ROSSI QUASI - MOTOGP 2018: IL CALENDARIO

Durante la presentazione della Yamaha YZR-M1 a Madrid, Maverick Vinales ha annunciato il rinnovo del contratto: "Sono in Yamaha da due anni e resterò qui anche altri due anni, questa è una notizia. Ecco perché scelgo il 2. Sono molto contento del rinnovo fino al 2020. Mi sento molto bene con questo team, abbiamo la stessa voglia di vincere". Lo spagnolo ha fissato gli obeittivi per la stagione 2018: "Non mi preoccupano le aspettative. Cercheremo di imparare dagli errori del 2017. Abbiamo lavorato benissimo quest'inverno, aspettiamo di vedere i risultati in pista. Non vogliamo commettere gli stessi errori dell'anno scorso, dovremo gestire meglio i test e trovare una moto moto stabile. Dovremo migliorare soprattutto sotto la pioggia. Mi piacerebbe testare la moto a Phillip Island". Poi sul possibile rinnovo di Valentino: "Sarebbe molto bello proseguire con lui, abbiamo un bel rapporto ed è importante per me lavorare tutti i giorni con lui". Sui test di Sepang: "E' una pista perfetta per provare la nuova moto, anche perché dovremmo trovare anche la pioggia". I rivali per la stagione 2018: "Dobbiamo migliorare dalla prima gara per avvicinare Honda e Ducati".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche