MotoGP 2018, Tech3: il sostituto di Folger entro metà febbraio

MotoGp
Il Team Tech3 al lavoro (foto: yamaha-racing.com/motogp)
Test_Tech3

Il team Movistar Yamaha Tech3 annuncerà il sostituto del pilota tedesco entro la metà di febbraio. Per i test di Sepang intanto è partito Yonny Hernandez che nel 2018 correrà già in SBK per il team Pedercini. Che sia lui il predestinato? Sentiamo le parole del colombiano e di Poncharal

MOTOGP 2018: IL CALENDARIO

Come ormai è noto, nei test di pre-season di Sepang, in Malesia, Yonny Hernandez salirà in sella alla Yamaha YZR-M1 del team Tech3 sostituendo Jonas Folger, il 24enne tedesco è affetto dalla sindrome di Gilbert e ha deciso di non partecipare alla stagione MotoGP 2018.

Queste le parole del colombiano Hernandez: "Prima di tutto, devo dire che mi dispiace per Jonas Folger, spero che si riprenda molto presto e torni di nuovo in pista, visto che è un pilota veloce e di talento. Voglio augurargli il meglio, allo stesso tempo sono ovviamente felice di avere ancora la fantastica opportunità di guidare una MotoGP, di poter fare i test e lavorare con una squadra e una moto molto competitive. Sono curioso di guidare una Yamaha perché in tutta la mia carriera sono sempre stato in sella ad una Ducati, voglio ringraziare il team Tech3 e soprattutto Herve Poncharal per avermi dato questa possibilità unica ".

Proprio il team manager Poncharal ha poi aggiunto: "Prima di iniziare a parlare di chi salirà sulla nostra seconda moto a Sepang, vorrei esprimere ancora una volta quanto sia triste e dispiaciuto di non avere Folger con noi nel 2018. Detto questo, dobbiamo cercare di superare questa situazione nel modo migliore possibile e tutti sanno che non è facile. Al 20 gennaio, quasi tutti i piloti in grado di guidare una MotoGP sono già sotto contratto. So che anche Yonny ha già qualche piano e vorrei cogliere l'occasione per ringraziare il signor Pedercini che gli ha dato la possibilità di venire con noi in Malesia per i test e di dimostrare il suo potenziale su una Yamaha M1 MotoGP. Tuttavia, non sarà presa alcuna decisione definitiva prima del ritorno da Sepang. Di sicuro analizzeremo nel dettaglio le prestazioni di Yonny durante questi test e, ovviamente, è uno dei piloti della nostra short list per il 2018”.

Il team franco-giapponese ha annunciato che vorrebbe annunciare il sostituto permanente di Folger entro metà febbraio, prima della seconda sessione di test a Buriram, in Thailandia. Che sia alla fine proprio Hernandez?

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche