MotoGP, test Thailandia: c’è Syahrin con Tech3

MotoGp
Hafizh Syahrin (foto: twitter.com)
Syahrin

Per i prossimi test di MotoGP in Thailandia dal 16 al 18 febbraio, il team Yamaha Tech3 ha ufficializzato la presenza di Syahrin. I test pre-season potranno essere seguiti come sempre su SkySport MotoGP HD (canale 208) e SkySport24

HAFIZH SYAHRIN: IL PRIMO MALESE NELLA STORIA DELLA MOTOGP

E’ stata ufficializzata la presenza di Hafizh Syahrin nel secondo round di test MotoGP a Buriram, in Thailandia, dal 16 al 18 Febbraio. Il 23enne malese è al momento il candidato numero 1 per la sostituzione dell’indisponibile Jonas Folger nel team Yamaha Tech3.

Come noto, Syahrin è il primo malese della storia ad entrare nella top class. Il ragazzo di Ampang ha espresso tutta la sua gratitudine verso il team principal di Tech3 Herve Poncharal che gli ha dato l’opportunità di partecipare ai prossimi test che saranno fondamentali anche per valutare una possibile collaborazione per il mondiale 2018.

"Prima di tutto, voglio ringraziare Herve Poncharal per avermi dato questa opportunità e, naturalmente, l'intero team Monster Yamaha Tech3” - afferma Syahrin - “cercherò di fare del mio meglio durante questi tre giorni in Tailandia. Poter guidare una MotoGP per me è un sogno che diventa realtà. Devo ammettere che sono troppo entusiasta di avere questa possibilità. Spero di poter essere veloce per mostrare a tutti ciò di cui sono capace. Inoltre, voglio ringraziare Razlan (team manager di Syahrin ndr) e tutte le persone che mi sostengono e lo hanno reso possibile. Sono incredibilmente felice e non vedo l'ora di essere a Buriram, perché sarà la prima volta che potrò guidare una MotoGP. So che devo imparare molto sulla Yamaha YZR-M1 e sono ansioso di provare a capire come funziona la squadra perché so che sono molto esperti, quindi voglio sfruttare al massimo il loro contributo. Durante questo inverno, mi sono allenato molto, ma spero che questo duro lavoro ripaghi e non vedo l'ora di iniziare questo test ".

Il team principal, Poncharal, ha poi aggiunto: "Sono davvero felice e onorato di avere Hafizh Syahrin con noi per il test di Buriram. Come tutti sanno, dal momento che Jonas Folger ha deciso che non poteva correre nel 2018, abbiamo cercato il pilota che potesse sostituirlo nel migliore dei modi. Dopo il test di Sepang, abbiamo avuto molti incontri ed è stato deciso che Syahrin sarebbe stata un'ottima scelta per il team Monster Yamaha Tech3. Al momento, sono solo tre giorni, ma sono più che convinto che Hafizh ci mostrerà cosa può fare. È giovane, ha solo 23 anni, ha già fatto alcuni podi nella classe Moto2, cosa non facile. Si è classificato tra i primi 10 nella classifica finale della Moto2 nel 2017, un risultato enorme, perché so quanto sia dura questa categoria. Come ho sempre detto, avere un giovane pilota è molto più significativo per la squadra piuttosto che avere un pilota già affermato. Facciamo questo test, sono già pieno di entusiasmo e ottimismo e molto presto dopo Buriram prenderemo una decisione definitiva "

Dopo la Thailandia sarà il turno del Qatar per gli ultimi test dal 1 al 3 marzo prima dell’inizio ufficiale della stagione MotoGP il 18 dello stesso mese, proprio sul circuito di Losail.

MotoGP 2018, il calendario ufficiale

18 marzo: GP Qatar
8 aprile: GP Argentina
22 aprile: GP Usa
6 maggio: GP Spagna
20 maggio: GP Francia
3 giugno: GP Italia
17 giugno: GP Catalunya
1 luglio: GP Olanda
15 luglio: GP Germania
5 agosto: GP Rep. Ceca
12 agosto: GP Austria
26 agosto GP Gran Bretagna
9 settembre: GP San Marino
23 settembre: GP Aragon
7 ottobre: GP Thailandia
21 ottobre: GP Giappone
28 ottobre: GP Australia
4 novembre: GP Malesia
18 novembre: GP Comunità Valenciana

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche