MotoGP, test Thailandia: il punto in casa Aprilia

MotoGp
Scott Redding durante i test di gennaio a Sepang (Getty)
GettyImages-912176678

Il team italiano è alle prese con lo sviluppo della nuova RS-GP 2018 e le prime impressioni da parte dei piloti sembrano essere buone. Come si comporterà in Thailandia? Speciale Race Anatomy test Thailandia venerdì, sabato e domenica dalle 19.30 su Sky Sport MotoGP HD (canale 208)

MOTOGP, CALENDARIO 2018

Dal 16 al 18 febbraio si tornerà in pista per il secondo round di test al Chang International Circuit di Buriram, in Thailandia. In casa Aprilia, il team Gresini ripone molte aspettative sulla nuova RS-GP 2018 che ha debuttato a Sepang in occasione dei primi test dell’anno.

I giudizi di Aleix Espargaro e Scott Redding sulla nuova moto sono stati positivi ma ora è giunto il momento di testarla anche su un circuito inedito come quello di Buriram. Una buona verifica sarà molto importante per lo sviluppo della RS-GP in vista della prima tappa del mondiale, ormai alle porte, il 18 Marzo in Qatar.

Ecco le parole di Aleix Espargaro riguardo il “nuovo” tracciato thailandese: "La pista mi è sembrata un po' strana, con tanti rettilinei, ma confido in un buon test. Per noi è fondamentale soprattutto mettere alla prova la nuova RS-GP su un circuito diverso, per avere il maggior numero di informazioni e continuare a farla crescere prima dell'inizio di stagione".

Anche Scott Redding ha detto la sua riguardo i prossimi test: "Sarà sicuramente un test interessante, su una pista nuova per tutti. Gli obiettivi saranno due: trovare un buon feeling in vista della gara e continuare lo sviluppo della nuova moto. Ci sono cose che vogliamo verificare dopo Sepang e altri aspetti su cui sperimenteremo. Mi piace affrontare un nuovo circuito, è emozionante. Alla fine dei tre giorni avremo una idea più chiara sul nostro livello".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche