MotoGP, è il giorno della Honda: presentata la nuova RC213V

MotoGp
Marquez-Pedrosa: svelate le moto con cui affronteranno il Mondiale 2018

L'attesa è finita: il team giapponese ha presentato la moto al servizio di Marquez e Pedrosa nella stagione che prenderà il via il 18 marzo sul circuito di Losail, in Qatar. Marquez: "Vogliamo regalare una stagione spettacolare ai nostri tifosi". Pedrosa: "Darò il 100% per lottare con i migliori"

FOTO: LA NUOVA HONDA

TEST THAILANDIA: COSI' L'ULTIMA GIORNATA - LA 2^ - LA 1^

MOTOGP E F1 2018, I GP IN ESCLUSIVA SKY: SCARICA IL CALENDARIO IN PDF

Messe in archivio le presentazioni di Ducati, Yamaha e Suzuki, è stata la Honda svelare a Jakarta la RC213V, la nuova moto con cui affronterà il Mondiale 2018 dopo la doppietta titolo piloti-costruttori centrata l'anno scorso. Per il sesto anno consecutivo la coppia in pista sarà quella spagnola Pedrosa-Marquez, con quest'ultimo che punta a battere tutti per il terzo anno di fila. Honda arriva dopo i test in Thailandia, ma soprattutto a differenza della Yamaha di Valentino Rossi e Maverick Vinales ci arriva con ottime premesse: a Buriram è sempre riuscita a piazzare con i più veloci almeno uno tra Dani Pedrosa e Marc Marquez. Sul palco è salito anche il nuovo Team Manager Alberto Puig, che ha preso il posto di Livio Suppo.

Le parole dei piloti a fine giornata

 

Marquez: "Promettiamo spettacolo dall'inizio alla fine"

"E' davvero bello tornare in Indonesia per presentare la nuova moto, questo è un Paese molto importante per noi e per la MotoGP in generale. Siamo venuti spesso qui, ormai lo conosco bene! Abbiamo molti tifosi che ci fanno sentire come a casa. Abbiamo già svolto due sessioni di test ed entrambe sono andate bene. Lavoreremo sodo anche nella terza e ultima in Qatar, per arrivare al meglio al primo GP. Lotteremo per regalare una stagione spettacolare a tutti i nostri tifosi sparsi nel mondo".

Pedrosa: "Orgoglioso di far parte del team Honda"

"E' incredibile vedere l'entusiasmo dei nostri tifosi in Indonesia, condividere con loro la nostra passione per le moto. I test a Buriram sono stati positivi, siamo sulla strada giusta per arrivare in buone condizioni al primo GP in Qatar, dove le condizioni saranno un po' differenti. Sono orgoglioso di cominciare un'altro Mondiale con il team Honda, darò il 100% per dare battaglia per il titolo".

Puig: "Pronti per la battaglia"

"Siamo fiduciosi e pronti per lottare per il titolo, abbiamo fatto un grande lavoro quest’inverno in Giappone per dare ai nostri piloti la migliore modo possibile. Sappiamo quanto siano forti i nostri rivali, ci aspettiamo una dura battaglia, ma siamo pronti".

Ore 10: terminata la presentazione, il team abbandona il palco

Ore 9.47 E' il momento delle foto

Ore 9.40 Marquez: "Ottime premesse"

"E’ bello essere qua, ho buone sensazioni con la moto e con il team, abbiamo lavorato molto per sviluppare la moto e siamo pronti per cominciare".

Ore 9.35 Pedrosa: "Non vedo l'ora di cominciare"

"Sono molto felice di essere qui, non vedo l’ora di cominciare la stagione in Quatar con questo grande team".

09.30 Ci siamo: al via la presentazione da Giacarta

07.45 Un'ora alla presentazione: il saluto di Marquez e Pedrosa da Giacarta

Video dei due piloti: "Ciao a tutti, a breve presenteremo il  team, restate online, ci vediamo tra poco…"

06.45 Il conto alla rovescia è cominciato: i messaggi sui social

La festa di Marquez

In Thailandia il sei volte campione del mondo Marc Marquez ha anche festeggiato i propri 25 anni. In particolare,  nella seconda giornata di test si è regalato il miglior tempo (1'29"969). E' stato l'unico a scendere sotto l'1'30", a piazzarsi dietro di lui è stato, neanche a dirlo, l'altro pilota Honda Dani Pedrosa (staccato di 0.158 millesimi, rimasto in testa fino al gran finale del connazionale).

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche