Test Jerez, day-3: in Moto2 brillano le Ktm, 4° Bagnaia

MotoGp
Sam Lowes (foto getty)

L'ultima giornata di test a Jerez termina in anticipo a causa del maltempo. In Moto2 si conferma in grande forma la Ktm con Lowes, Lecuona e Binder che occupano le prime tre posizioni. Quarto Bagnaia. Nella classifica combinata della Moto3 in testa c’è Martin, seguito a un decimo da Bastianini

LA PRESENTAZIONE DELLA NUOVA APRILIA RS-GP

Pioggia protagonista dell’ultima giornata di test a Jerez, che ufficialmente termina con un’ora di anticipo. Molti team di Moto2 e Moto3 hanno deciso di non scendere in pista già da questa mattina, quando il circuito – dopo la pioggia battente di questa notte - si è presentato in condizioni estreme per l’asfalto bagnato e per il forte vento. Tempi di giornata decisamente poco indicativi, anche perché Moto2 e Moto3 si sono alternate in turni di un’ora, in cui di fatto è stato impossibile trovare le stesse condizioni in pista. In ogni caso è un test che in Moto2 ci consegna una Ktm in grande forma che occupa le prime tre posizioni in classifica con l’ex MotoGP Sam Lowes, il compagno di squadra Lecuona e Brad Binder. Quarto Bagnaia, che ha dichiarato che questa è stata la prestagione migliore della sua carriera. Tra gli italiani molto bene anche Fenati, rookie della Moto2, che chiude in settima posizione, Pasini nono e Luca Marini che chiude la top ten . Nella classifica combinata della Moto3 in testa c’è Jorge Martin , seguito a un decimo da Bastianini e da Canet, in ritardo di circa due decimi e mezzo. Più staccato a circa 6 decimi Fabio Di Giannantonio, bene anche Marco Bezzecchi, che piazza la prima delle Ktm in quinta posizione . Continua il percorso di recupero di Nicolò Bulega, che nell’ultima giornata di test ha completato una simulazione gara su pista bagnata mostrando un buon passo.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche