Moto3, Nicolò Bulega: "Una qualifica difficile"

MotoGp
Nicolò Bulega chiamato alla rimonta dall'ottava fila dello schieramento
bulega_nicolo_qualifying_2018_qatar

Ventiduesima posizione in griglia al Gran Premio del Qatar per il pilota dello Sky Racing Team VR46, così come Dennis Foggia (autore del venticinquesimo tempo) chiamato ad una gara di rimonta a Losail

TUTTI I VIDEO

IL CALENDARIO DEL MOTOMONDIALE

Lo Sky Racing Team VR46

Dall'ottava e dalla nona fila dello schieramento si può solo auspicare in una rimonta. Lo Sky Racing Team VR46 non ha raggiunto i risultati sperati nel turno di qualifiche ufficiali del Gran Premio di Losail classe Moto3 con Nicolò Bulega e Dennis Foggia, complici una serie di problematiche, non andati oltre rispettivamente il ventiduesimo e venticinquesimo tempo.

Nicolò Bulega: "Sapevamo non sarebbe stato facile"

Alle prese con il prolungato recupero dall'infortunio al piede destro, Nicolò Bulega non può chiaramente dirsi soddisfatto del piazzamento conseguito nelle prove ufficiali del GP di Losail. "Una qualifica difficile", ammette il pilota dello Sky Racing Team VR46. "Sapevamo non sarebbe stato facile, ma con la squadra sto continuando a lavorare e abbiamo margini di miglioramento. Sono ancora in recupero dall’infortunio al piede, miglioro ogni giorno e prendiamo questa gara come una sorta di ulteriore test in vista della stagione. Dobbiamo continuare a rimanere concentrati per raggiungere il nostro obiettivo".

Dennis Foggia: "Sarà una gara lunga e difficile"

All'esordio assoluto in pista sul tracciato qatariota, Dennis Foggia ha provato a limitare i danni ed imparare il più in fretta possibile il layout del Losail International Circuit. Il venticinquesimo crono non rappresenta in ogni caso un risultato in linea con le sue aspettative: "Non è stata la qualifica che speravo", spiega il rookie dello Sky Racing Team VR46. "Non avevo il feeling che cercavo e questo non mi ha permesso di essere me stesso alla guida. Ho provato a migliorare il mio crono nell’ultimo run, ma nella bagarre degli ultimi minuti, sono stato costretto a chiudere il gas e ho perso tempo. Domani sarà una gara lunga e difficile, ma cercherò di fare del mio meglio".

Pablo Nieto: "Non siamo al 100 % in qualifica"

Per il Team Manager Pablo Nieto, chiaramente, la qualifica di Losail non ha sortito i risultati auspicati da tutta la squadra: "Una prima qualifica dell’anno difficile, con la tipica bagarre da Moto3 nelle fasi finali della sessione. Purtroppo, al momento, non siamo in grado di performare al massimo con un solo giro secco a disposizione a pochi minuti dalla bandiera a scacchi. Un aspetto su cui dobbiamo sicuramente lavorare. Domani sarà una gara in rimonta per noi".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.