Moto2, Jerez: Bagnaia e Baldassarri separati dalla pole

MotoGp
Francesco Bagnaia protagonista delle qualifiche a Jerez de la Frontera

Il pilota dello Sky Racing Team VR46 lotta con il co-inquilino Lorenzo Baldassarri per la pole e si assicura il terzo tempo, Luca Marini dodicesimo. Domenica prima delle gare giro d'onore per Angel Nieto

LA CLASSIFICA - IL CALENDARIO

TUTTI I VIDEO

Lo Sky Racing Team VR46

A soli 139 millesimi dalla prima pole position in carriera nella classe Moto2. Francesco Bagnaia con lo Sky Racing Team VR46 sfiora il massimo risultato nelle qualifiche ufficiali del Gran Premio di Spagna lottando fino all'ultimo con il suo co-inquilino Lorenzo Baldassarri per la pole. Autore del terzo riferimento cronometrico in 1'42"064, 'Pecco' domani scatterà dalla prima fila in gara, dalla quarta invece Luca Marini (12°) in costante ascesa nel fine settimana di Jerez.

Pecco Bagnaia lotta per la pole

Dal rimarchevole passo-gara con una proverbiale costanza di rendimento espressa nelle FP3 con gomme usate, Francesco Bagnaia si è riconfermato ai vertici della classe Moto2 anche nelle qualifiche ufficiali. Competitivo per tutto l'arco della sessione, il capo-classifica di campionato per soli 139 millesimi ha mancato la pole finita a Lorenzo Baldassarri (Pons KALEX), ritrovandosi tuttavia in prima fila con il terzo tempo accanto anche ad Alex Marquez (Marc VDS KALEX). Un risultato di buon auspicio per Pecco, nuovamente in prima fila dopo Losail.

Luca Marini in crescita

Altrettanto convincente la prestazione di Luca Marini. Dopo aver vissuto una giornata del venerdì da dimenticare tra problemi tecnici (FP1) ed una rovinosa caduta (FP2), il nuovo pilota dello Sky Racing Team VR46 ha progressivamente scalato posizioni in classifica nel corso delle qualifiche ufficiali. Con un conclusivo run in crescendo ha messo insieme due giri particolarmente veloci (1'42"546 fino al conclusivo 1'42"513), viatico per staccare il dodicesimo tempo che vale un posto in quarta fila per la gara in programma domani alle 12:20 (diretta TV esclusiva su Sky Sport MotoGP HD).

Giro d'onore

Il circuito spagnolo intitolato con una cerimonia alla memoria di Angel Nieto, vedrà domenica, prima delle gare, alle 10.30 Gelete e Pablo, i due figli del pilota scomparso ad Ibiza la scorsa estate, fare un giro d'onore sulla pista che porterà per sempre il nome del padre. Pablo, Team Manager dello Sky Racing Team VR46 salirà sulla Derby 80cc, la moto del ritiro (1986) di Angel, mentre Gelete, figlio maggiore dell’ex pilota e Team Principal della squadra di Moto3 che porta ora il nome del genitore, guiderà la Garelli 125. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport