MotoGP, prove libere dal GP Le Mans 2018: 1° Dovizioso, 2° Marquez, 3° Rossi

Andrea Dovizioso, pilota Ducati (foto getty)

Non poteva andare meglio il venerdì di Dovizioso: rinnovo con la Ducati fino al 2020 e miglior tempo nelle Libere con 1:31.936. 2° Marquez, 3° Rossi. Bagnaia in testa in Moto2, Antonelli è il più veloce in Moto3

Non perdere l'appuntamento con Reparto Corse, ogni martedì su Sky Sport 24 (canale 200) alle 14:30 e alle 21:45

L'ORDINE D'ARRIVO DI LE MANS

LA CLASSIFICA

IL CALENDARIO: PROSSIMA TAPPA MUGELLO

LA CADUTA DI DOVIZIOSO

Dovizioso festeggia il rinnovo con la Ducati con il miglior tempo nelle Libere del venerdì. A Le Mans il pilota italiano chiude in testa con 1:31.936 davanti a Marquez (+0.168) e Rossi (+0.243). Giornata positiva per le Yamaha: oltre al terzo posto di Valentino, bene Vinales al quarto posto (+0.243) e il padrone di casa Zarco al quinto posto con il team satellite Tech3 (+0.343). Ancora qualche difficoltà per Lorenzo, che chiude con il decimo tempo (+0.640). Deludente Iannone, che dopo delle buone FP1 termina 14° nelle Libere 2. Nelle Libere 1 il più veloce era stato Marquez davanti a Dovizioso e Vinales.

1 A. DOVIZIOSO 1:31.936
2 M. MARQUEZ +0.168
3 V. ROSSI +0.243
4 M. VIÑALES +0.268
5 J. ZARCO +0.343
6 J. MILLER +0.366
7 P. ESPARGARO +0.478
8 D. PEDROSA +0.530
9 A. ESPARGARO +0.636
10 J. LORENZO +0.640
 

1 nuovo post

Il punto sulle Libere

 
Dovizioso chiude una giornata perfetta: è il più veloce nelle Libere del venerdì e firma un contratto prestigioso con la Ducati fino al 2020. "Abbiamo deciso di continuare questo matrimonio per migliorare il risultato del 2017", spiega un Dovizioso finalmente rilassato e sereno in pista. Alle sue spalle si piazzano Marquez e Rossi. In Moto2 il padrone è ancora una volta Bagnaia che (nonostante una caduta nelle Libere 1) riesce a precedere tutti. L'Italia piazza un altro pilota in testa anche in Moto3, dove il più veloce è Antonelli.
- di Redazione SkySport24

Moto2, Bagnaia è il più veloce nelle Libere 2

Ancora una grande giornata per Pecco Bagnaia, che chiude in testa le Libere del venerdì in Moto2. Il pilota dello Sky Racing Team VR46 è il più veloce in 1:37.082. Secondo tempo per Mir, staccato di appena +0.064. Terzo Schrotter a +0.126. Pasini chiude con il 6° tempo (+0.258). 8° Fenati, 9° Baldassarri. Nella prima sessione di Libere il più veloce era stato Schrotter davanti a Marquez e Navarro.
 
1
F. BAGNAIA
1:37.082
2
J. MIR
+0.064
3
M. SCHROTTER
+0.126
4
A. MARQUEZ
+0.159
5
S. CORSI
+0.164
6
M. PASINI
+0.258
7
M. OLIVEIRA
+0.280
8
R. FENATI
+0.283
9
L. BALDASSARRI
+0.336
10
F. QUARTARARO
+0.349
- di Redazione SkySport24
Le prime parole di Dovizioso dopo la firma del contratto che lo legherà alla Ducati fino al 2020: "Il rinnovo? Ci stavamo lavorando da un po’, adesso è realtà. Sono super contento, l’anno scorso abbiamo fatto una bella stagione ma non basta, vogliamo fare di più, per questo abbiamo deciso di continuare questo matrimonio. Il risultato si è subito visto in pista, ero più rilassato e ho chiuso in testa le Libere
- di Redazione SkySport24
Dovizioso festeggia il rinnovo con la Ducati con il miglior tempo nelle Libere del venerdì. A Le Mans il pilota italiano chiude in testa con 1:31.936 davanti a Marquez (+0.168) e Rossi (+0.243). Giornata positiva per le Yamaha: oltre al terzo posto di Valentino, bene Vinales al quarto posto e il padrone di casa Zarco al quinto posto. Lorenzo chiude con il decimo tempo. Deludente Iannone, che dopo delle buone FP1 non riesce a entrare nella top 10 nelle Libere 2.
- di Redazione SkySport24

MotoGP, Libere 2: le prime dieci posizioni

 
1
A. DOVIZIOSO
1:31.936
2
M. MARQUEZ
+0.168
3
V. ROSSI
+0.243
4
M. VIÑALES
+0.268
5
J. ZARCO
+0.343
6
J. MILLER
+0.366
7
P. ESPARGARO
+0.478
8
D. PEDROSA
+0.530
9
A. ESPARGARO
+0.636
10
J. LORENZO
+0.640
- di Redazione SkySport24

Andrea Dovizioso è il più veloce nelle Libere del venerdì con 1:31.936. 2° Rossi, 3° Vinales

- di Redazione SkySport24
Ultimi tre minuti di Libere a Le Mans, è partito il time attack!
- di Redazione SkySport24
Valentino Rossi riduce leggermente il suo gap da Marquez: è ottavo con un ritardo di +0.579
- di Redazione SkySport24
Giro molto interessante di Dovizioso, che sale a +0.244 da Marquez
- di Redazione SkySport24

MotoGP, Libere 2: le prime dieci posizioni quando mancano 10 minuti al termine della sessione

1
M. MARQUEZ
1:32.318
2
A. DOVIZIOSO
+0.244
3
C. CRUTCHLOW
+0.268
4
J. LORENZO
+0.507
5
V. ROSSI
+0.579
6
J. ZARCO
+0.604
7
J. MILLER
+0.606
8
M. VIÑALES
+0.613
9
A. ESPARGARO
+0.766
10
D. PETRUCCI
+0.787
- di Redazione SkySport24
Valentino Rossi in pista con la morbida e la hard
- di Redazione SkySport24
Marquez dimostra di avere un eccellente passo gara a Le Mans: il campione del mondo resta stabilmente in testa con 1:32.581, ma Crutchlow è vicinissimo, ad appena +0.005
- di Redazione SkySport24

Ducati-Dovi fino al 2020. CONFERENZA LIVE ALLE 17

Andrea Dovizioso ha rinnovato con la Ducati fino al 2020. Dopo una lunga trattativa, le due parti si sono venute incontro e hanno trovato l'accordo a Le Mans nel venerdì di prove libere
- di Redazione SkySport24
Buon giro di Crutchlow: il britannico con gomma media-media si porta ad appena 5 millesimi da Marquez
- di Redazione SkySport24
Maverick Vinales è costretto a tornare ai box: dai gesti del pilota spagnolo, sembrerebbe trattarsi di un problema al motore
- di Redazione SkySport24

MotoGP, Libere 2: le prime tre posizioni LIVE

 
1° Dovizioso, 2° Rossi, 3° Zarco
- di Redazione SkySport24
Davide Tardozzi è intervenuto sul rinnovo di Dovizioso con la Ducati: “Non c’è mai stata vera tensione tra Ducati e Dovizioso, in una normale trattativa tutti cercano di tirare l’acqua al proprio mulino, è stata una bella lotta, ma c’era la volontà da entrambe le parti di portare a casa l’accordo”
- di Redazione SkySport24

Moto3, Antonelli è il più veloce nelle Libere 2

 
1
N. ANTONELLI
1:42.596
2
K. TOBA
+0.048
3
E. BASTIANINI
+0.177
4
T. ARBOLINO
+0.256
5
M. BEZZECCHI
+0.265
6
A. CANET
+0.384
7
F. DI GIANNANTONIO
+0.389
8
T. SUZUKI
+0.426
9
P. OETTL
+0.562
10
J. MARTIN
+0.602
- di Redazione SkySport24

Dovizioso-Ducati, l'annuncio ufficiale alle 17

 
La trattativa tra Ducati e Dovizioso è finalmente giunta al termine. Il pilota ha firmato il rinnovo con la casa di Borgo Panigale fino al 2020. Le due parti, dopo le distanze dei giorni scorsi, hanno deciso di venirsi incontro e hanno trovato un accordo che lega Andrea alla Ducati per le prossime due stagioni. A Dovizioso va un significativo ritocco dell’ingaggio, oltre a un ruolo centrale nel progetto Ducati, con un trattamento da vero top rider. In conseguenza al rinnovo di Dovizioso, Dani Pedrosa dovrebbe rimanere alla Honda. Allo stesso modo Iannone resterà probabilmente in Suzuki, o quantomeno non prenderà il posto di Dovizioso in Ducati. Al massimo potrebbe essere Lorenzo a lasciare la sua Ducati ufficiale a Iannone. In programma alle 17 una conferenza stampa per l'annuncio ufficiale della firma di Dovizioso.
- di Redazione SkySport24
Nelle Libere 1 di Moto2 il più veloce è Marcel Schrotter in 1:37.001. Il tedesco chiude in testa, anticipando Alex Marquez di meno di un decimo (+0.093). Terzo tempo per Navarro a +0.222 da Schrotter. L’italiano più veloce è Baldassarri, che chiude 6° con un ritardo di +0.566 dal tedesco. Bagnaia, nonostante una brutta caduta nella prima parte delle Libere 1, chiude 8° con un distacco di +0.672.
- di Redazione SkySport24

Moto2, Schrotter è il più veloce nelle Libere 2

 
1
M. SCHROTTER
1:37.001
2
A. MARQUEZ
+0.093
3
J. NAVARRO
+0.222
4
S. LOWES
+0.366
5
J. MIR
+0.546
6
L. BALDASSARRI
+0.566
7
H. BARBERA
+0.669
8
F. BAGNAIA
+0.672
9
M. OLIVEIRA
+0.955
10
A. LOCATELLI
+0.978
- di Redazione SkySport24

DOVIZIOSO HA RINNOVATO CON LA DUCATI FINO AL 2020

- di Redazione SkySport24
Moto2, Finisce a terra Pecco Bagnaia, che cade dopo un high side nel corso delle Libere 1. Il pilota dello Sky Racing Team VR46 resta a terra dolorante, ma riesce a rialzarsi da solo toccandosi la spalla. Tuttavia, poco dopo essere rientrato ai box, Bagnaia ritorna regolarmente in pista.
- di Redazione SkySport24

MotoGP, tre piloti in meno di un decimo

 
Le Libere 1 di Le Mans hanno messo in evidenza un grande equilibrio. I primi tre piloti sono racchiusi in meno di un decimo. Marquez chiude in testa con 1:32.476, staccando Dovizioso nei giri finali di appena +0.025. Terzo Vinales, vicinissimo, a +0.067. Il padrone di casa Zarco chiude 5° a +0.279. Buono il 6° tempo di Rossi a +0.301. Iannone chiude 7° a +0.443. Continua la fase di studio per Lorenzo, che termina 8° a +0.608.
- di Redazione SkySport24

MotoGP, Marquez è il più veloce nelle Libere 1: i tempi

 
1
M. MARQUEZ
1:32.476
2
A. DOVIZIOSO
+0.025
3
M. VIÑALES
+0.067
4
C. CRUTCHLOW
+0.258
5
J. ZARCO
+0.279
6
V. ROSSI
+0.301
7
A. IANNONE
+0.443
8
J. LORENZO
+0.608
9
B. SMITH
+0.681
10
P. ESPARGARO
+0.769
- di Redazione SkySport24
  
Marquez risponde a Dovizioso, strappandogli la testa della classifica con un ottimo 1:32.476, abbassa di pochissimo il tempo di Dovizioso (appena +0.025)
- di Redazione SkySport24
Dovizioso monta la gomma morbida e piazza un grande tempo: 1:32.501, al momento è in testa
- di Redazione SkySport24
Maverick Vinales balza in testa con 1:32.823
- di Redazione SkySport24
Marc Marquez è entrato in pista nei dieci minuti finali con una Honda con delle ali leggermente diverse da quelle di Dani Pedrosa
- di Redazione SkySport24
I tempi iniziano ad abbassarsi, sputano i primi caschi rossi: mancano dodici minuti al termine delle Libere 1 e i piloti adesso spingono forte. Attenzione a Dovizioso e Zarco, che stanno aumentando il proprio ritmo
- di Redazione SkySport24
Notizia importante per il GP di Francia: la pista di Le Mans sarà in calendario fino al 2026, è arrivato l'annuncio ufficiale
- di Redazione SkySport24

Rossi torna in testa: i tempi quando mancano 20 minuti al termine delle Libere 1

 
1
V. ROSSI
1:33.196
2
C. CRUTCHLOW
+0.078
3
J. ZARCO
+0.165
4
A. IANNONE
+0.245
5
M. MARQUEZ
+0.250
6
A. DOVIZIOSO
+0.478
7
M. VIÑALES
+0.481
8
D. PEDROSA
+0.566
9
D. PETRUCCI
+0.763
10
J. MILLER
+0.774
- di Redazione SkySport24
Jack Miller perde il posteriore e cade alla curva 3: nessuna conseguenza fortunatamente per il pilota della Pramac, che si rialza subito senza problemi
- di Redazione SkySport24
Valentino Rossi (5°) e Andrea Dovizioso (6°) rientrano ai box, mentre scala posizioni Marquez che adesso è 4° a +0.172 da Crutchlow
- di Redazione SkySport24

MotoGP, i tempi quando mancano 30 minuti al termine delle Libere 1

 
1
A. IANNONE
1:33.533
2
M. MARQUEZ
+0.071
3
V. ROSSI
+0.075
4
A. DOVIZIOSO
+0.141
5
J. ZARCO
+0.233
6
C. CRUTCHLOW
+0.267
7
J. MILLER
+0.437
8
D. PETRUCCI
+0.553
9
A. ESPARGARO
+0.598
10
J. LORENZO
+0.603
- di Redazione SkySport24
 Primo giro veloce per Valentino Rossi in 1:37.153 con 751 millesimi di vantaggio su Vinales e +1.090 su Dovizioso
- di Redazione SkySport24

MotoGP, Libere 1: le prime tre posizioni LIVE

 
1° Vinales, 2° Iannone, 3° Marquez
- di Redazione SkySport24

I piloti della MotoGP entrano in pista per la prima sessione di Libere

- di Redazione SkySport24
I piloti di Moto3 sono stati i primi a entrare in pista nel weekend di Le Mans. Sarà anche per questo che la pista molto fredda ha causato subito diverse cadute (tra cui quelle di Dalla Porta e Di Giannantonio). Alla fine il più veloce è stato ancora una volta Martin in 1:43.114 davanti a Kornfeil (+0.165). Risultato positivo per gli italiani, che occupano le successive quattro posizioni: 3° Migno, 4° Arbolino, 5° Bastianini, 6° Bezzecchi.
- di Redazione SkySport24

Moto3, Martin in testa nelle Libere 1: le prime dieci posizioni

 
1
J. MARTIN
1:43.114
2
J. KORNFEIL
+0.165
3
A. MIGNO
+0.396
4
T. ARBOLINO
+0.443
5
E. BASTIANINI
+0.446
6
M. BEZZECCHI
+0.456
7
J. MCPHEE
+0.465
8
P. OETTL
+0.494
9
G. RODRIGO
+0.574
10
T. SUZUKI
+0.574
- di Redazione SkySport24
Caduta anche per Fabio Di Giannantonio: la temperatura dell'aria e della pista è ancora fredda, potrebbe essere questa la causa di queste prime scivolate
- di Redazione SkySport24
Lorenzo Dalla Porta scivola in curva 3. La moto finisce nella ghiaia, ma il pilota fortunatamente è illeso
- di Redazione SkySport24

Moto3, Bastianini al comando: i tempi quando mancano 20 minuti al termine delle Libere 1

 
1
E. BASTIANINI
1:43.700
2
A. CANET
+0.069
3
L. LOI
+0.155
4
J. MARTIN
+0.276
5
T. ARBOLINO
+0.349
6
A. ARENAS
+0.469
7
J. KORNFEIL
+0.577
8
F. DI GIANNANTONIO
+0.596
9
M. RAMIREZ
+0.651
10
K. TOBA
+0.716
- di Redazione SkySport24
Il programma in pista di oggi:
Ore 8.55: Moto3 – prove libere 1
Ore 9.50: MotoGP – prove libere 1
Ore 10.50: Moto2 – prove libere 1
Ore 13.05: Moto3 – prove libere 2
Ore 14: MotoGP – prove libere 2
Ore 15: Moto2 – prove libere 2
- di Redazione SkySport24
Il Motomondiale arriva a Le Mansquinta prova della stagione, e il mercato si infiamma. Ufficializzati i rinnovi fino al 2020 di Aleix Espargarò con Aprilia e Alex Rins con Suzuki, è stato il futuro di Andrea Dovizioso a tenere banco nel giorno riservato alla conferenza. "Il team ed io ci siamo avvicinati, mancano solo alcuni dettagli per il rinnovo" ha svelato a Sky il pilota della Ducati. Poche ore dopo è arrivata la conferma del suo manager, Simone Battistella, che ha aggiunto: "C'era anche la Honda su Andrea, è stata importante la volontà in Ducati di trovare le soluzioni giuste per chiudere positivamente la trattativa. Chi al suo fianco? Se parte Lorenzo credo sia Petrucci il candidato ideale". E ora c'è l'esame in pista. Il circuito è storicamente favorevole alle Yamaha (a digiuno di vittorie da 14 gare): nell'era della MotoGP si è imposta 8 volte, contro le 7 della Honda. Rossi spera che la pista aiuti il team, anche se "mi aspetto un livello molto simile a quello dell'ultimo GP di Jerez. Per passi avanti nell'elettronica dobbiamo aspettare metà stagione". Che sia la Yamaha del padrone di casa Zarco, quella favorita? Lui è già partito all'attacco in conferenza: "Marquez non è così lontano come sembra e mi sento molto bene, sono nella situazione ideale per vincere". Visto l'avvio di stagione e visto che comanda il Mondiale (12 punti di vantaggio proprio su Zarco), però, è lo spagnolo l'uomo da battere. Marquez ha un nuovo record nel mirino: a Jerez ha vinto la sua gara numero 37 in MotoGP su 94 cui ha preso parte, nella classifica di tutti i tempi della top class ha raggiunto Mike Hailwood, il quinto posto di Stoner a quota 38 è a un passo.
- di Redazione SkySport24

 

GP Francia, come vedere la gara in tv

 
Orari e programmazione del GP di Le Mans 2018 su skysport.it
- di Redazione SkySport24

Ducati-Dovizioso, c'è la firma: rinnovo fino al 2020

La trattativa tra Ducati e Dovizioso è finalmente giunta al termine. Il pilota ha firmato il rinnovo con la casa di Borgo Panigale fino al 2020. Le due parti, dopo le distanze dei giorni scorsi, hanno deciso di venirsi incontro e hanno trovato un accordo che lega Andrea alla Ducati per le prossime due stagioni. A Dovizioso va un significativo ritocco dell’ingaggio, oltre a un ruolo centrale nel progetto Ducati, con un trattamento da vero top rider. In conseguenza al rinnovo di Dovizioso, Dani Pedrosa dovrebbe rimanere alla Honda. Allo stesso modo Iannone resterà probabilmente in Suzuki, o quantomeno non prenderà il posto di Dovizioso in Ducati. Al massimo potrebbe essere Lorenzo a lasciare la sua Ducati ufficiale a Iannone.

Moto2, Bagnaia in testa

Bagnaia su tutti nel secondo turno della FP2, grazie al giro cancellato a Sam Lowes, uscito troppo largo alla curva 14 (l'ultima prima del traguardo). L'inglese quarto al mattino si conferma un avversario da tenere d'occhio ma il miglior tempo di giornata appartiene a Marcel Schrotter, ottenuto al mattino. Il pilota del Team Sky VR46 (scivolato nel primo giro della FP1) è secondo per soli 81 millesimi con l'ottima prova del turno pomeridiano. Terzo Alex Marquez, che non riesce però a migliorarsi al pomeriggio a causa di una caduta nel time attack finale. Alle sue spalle Joan Mir, sorpresa odierna che accusa 145 millesimi di ritardo nella classifica comparata. Più attardato Mattia Pasini, scivolato a sua volta in FP2: alla fine è settimo alle spalle di Simone Corsi. Nono un ottimo Romano Fenati, più indietro Lorenzo Baldassarri, undicesimo. In totale sono quattro gli italiani nella top ten del venerdì francese, un avvio incoraggiante per i nostri colori.

1 F. BAGNAIA 1:37.082
2 J. MIR +0.064
3 M. SCHROTTER +0.126
4 A. MARQUEZ +0.159
5 S. CORSI +0.164
6 M. PASINI +0.258
7 M. OLIVEIRA +0.280
8 R. FENATI +0.283
9 L. BALDASSARRI +0.336
10 F. QUARTARARO +0.349

Moto3, Antonelli davanti a tutti

Ben cinque italiani nelle prime sette posizioni del venerdì. Inizio promettente anche per Bastianini (terzo), Arbolino (quarto), Bezzecchi (sesto) e Di Giannantonio (settimo. Undicesimo Migno scivolato nelle prime battute della FP2, brutta caduta di Dalla Porta nel finale. Parte bene l’Italia in Moto3, con Antonelli davanti a tutti a fine giornata e altri quattro connazionali nei primi sette posti. Terzo Bastianini che precede, staccato di un decimo e tre, Tony Arbolino, protagonista per gran parte del secondo turno del venerdì. Quinto è Marco Bezzecchi in progressione dal mattino (dove aveva chiuso sesto), settimo Fabio Di Giannantonio. Solo undicesimo Andrea Migno, tra i più rapidi al mattino, ma scivolato nei primi minuti della FP2 che ha chiuso staccato di circa otto decimi da Antonelli. Brutta caduta di Lorenzo Dalla Porta nel finale del turno pomeridiano (era scivolato anche al mattino): high side in uscita dalla curva 14, ma Lorenzo è uscito sulle sue gambe, sebbene dolorante. Martin, primo in FP1, non ha migliorato nel turno finale, chiudendo col nono tempo del venerdì.

1 N. ANTONELLI 1:42.596
2 K. TOBA +0.048
3 E. BASTIANINI +0.177
4 T. ARBOLINO +0.256
5 M. BEZZECCHI +0.265
6 A. CANET +0.384
7 F. DI GIANNANTONIO +0.389
8 T. SUZUKI +0.426
9 P. OETTL +0.562
10 J. MARTIN +0.602

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche