Moto2, Bagnaia: "3 vittorie in 5 gare? Fantastico, ma restiamo concentrati"

MotoGp
Francesco Bagnaia festeggia la terza vittoria stagionale in cinque gare

Nuova vittoria a Le Mans e vola a +25 in campionato, ma il pilota dello Sky Racing Team VR46 non perde di vista l'obiettivo di questa stagione

LA CLASSIFICA - IL CALENDARIO

TUTTI I VIDEO

Lo Sky Racing Team VR46

Tre vittorie in cinque gare, sempre sul podio eccezion fatta per la gara difficile vissuta a Termas de Rio Hondo. Con questo ruolino di marcia, con i 98 punti fin qui totalizzati, Francesco Bagnaia con lo Sky Racing Team VR46 è sempre più leader del Mondiale Moto2 2018. A Le Mans 'Pecco' ha messo a segno la terza vittoria del 2018, suggellando un weekend vissuto da protagonista nonostante un inizio piuttosto "traumatico" con la rovinosa caduta al primo giro di pista nel corso delle FP1.

Bagnaia: "Vittoria che ripaga tutta la squadra"

"Sono davvero contento: vincere la gara su una delle piste che preferisco è un bellissimo risultato che ripaga me e tutto il Team per il lavoro fatto dopo la brutta caduta in FP1", ricorda Pecco, autore sabato della pole position. "Abbiamo continuato a fare progressi e abbiamo fatto uno step in avanti in ogni turno, soprattutto in qualifica. La gara è stata dura, ho cercato di imporre il mio ritmo, ma senza dimenticare di gestire il consumo della gomma posteriore nei primi giri per arrivare competitivo a fine gara". Battuto Alex Marquez, ora con 25 punti di vantaggio rispetto a Miguel Oliveira in campionato il pilota chivassese non vuole addormentarsi sugli allori. "Ho vinto tre GP su cinque disputati fino ad ora, ho 25 punti di vantaggio sul secondo, ma non dobbiamo perdere la concentrazione", ammette Pecco, con il pensiero già rivolto al Mugello.

Marini: "Ci ho provato"

Schieratosi al via della gara nonostante il persistente dolore alla spalla infortunata, Luca Marini è stato costretto al ritiro. "E’ stato un weekend davvero difficile, ma ci ho provato", spiega il nuovo pilota dello Sky Racing Team VR46. "Ho fatto fatica in prova, nonostante i run brevi, ho preferito non fare il warm up per conservare energie, ma in gara ho capito immediatamente che non sarei stato in grado di tenere il ritmo. Abbiamo due settimane prima della gara al Mugello e cercherò di recuperare".

Il bilancio di Pablo Nieto

Pablo Nieto, Team Manager dello Sky Racing Team VR46, tesse le lodi a Pecco Bagnaia ed a tutta la squadra. "Un weekend praticamente perfetto per Pecco: la pole, una gara incredibile e una condotta senza errori. Un bellissimo risultato per tutto il Team dopo la caduta di venerdì. Non abbiamo perso la concentrazione, abbiamo lavorato sodo per riuscire a capire come gestire la gara e oggi abbiamo conquistato altri importanti punti per il Campionato. Un vero peccato per Luca: ci ha provato, ha tenuto i denti stretti per tutte le sessioni, ma il dolore era troppo forte per poter affrontare la gara e riuscire a tenere il ritmo dei più forti".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.