MotoGP, GP Mugello. Da Federer a Hamilton, viaggio tra le chat di Valentino Rossi

MotoGp
Roger Federer e Lewis Hamilton (foto getty)

Valentino Rossi, intervistato in esclusiva al Mugello da Guido Meda, ha rivelato alcuni dei contatti presenti tra le sue chat di WhatsApp: "Ho molte chat con i pilotini e con i miei amici, a volte scambio qualche messaggio anche con Federer e Hamilton. Messaggi con Bella Hadid? Magari..."

IL SIPARIETTO TRA ROSSI E LORENZO

L'ORDINE DI ARRIVO AL MUGELLO

LA CLASSIFICA - IL CALENDARIO

Uno dei temi più delicati di una superstar è la gestione della propria vita privata. C’è chi ama condividere ogni aspetto della propria giornata, anche attraverso una presenza costante sui social network, e chi invece è molto legato alla propria intimità, al gusto della privacy, a una vita quanto più normale possibile quando i riflettori si spengono. Valentino Rossi appartiene sicuramente a questa seconda categoria, come ha spiegato nell’intervista esclusiva concessa a Guido Meda al Mugello: "Sono riservato sulla mia vita privata, certo. Anche perché non c'è alcun vantaggio a far sapere quello che faccio nella mia vita privata, perché poi tutti parlano, dicono la loro...Magari dicono delle cazzate. O magari non importa nulla di quello che faccio". Nonostante l’attenzione particolare per la propria privacy, Valentino ha rivelato alcuni aspetti molto curiosi della sua quotidianità. Un aspetto legato all’oggetto che tutti usano indistintamente nel mondo ogni giorno: il cellulare. "La chat più affollata sul tuo WhatsApp?", chiede Guido Meda. Rossi risponde così: "Ne ho molte con i pilotini, con i miei amici, sono fortunato perché il mio mondo non è solo questo delle moto. Ho sempre avuto 10 amici veri fuori da questo mondo, con cui ceno il sabato sera o con cui vado alle feste o a giocare a calcetto. E poi c'è il gruppo dell'Academy. Mi divido tra questi due nuclei". Eppure l’immaginazione del tifoso va oltre. Sogna di avere il telefono di Valentino tra le mani, con una rubrica piena di contatti prestigiosi. "No, perché uno pensa che nel telefono di Valentino Rossi ci siano delle chiacchiere con Hamilton, con Federer, con Bella Hadid magari...Tutta roba di alta qualità", sottolinea Guido Meda. Il pilota della Yamaha risponde così: "In realtà con Bella Hadid purtroppo no, mi piacerebbe però! Ma con Federer a volte ci sentiamo. Anche con Hamilton. Però quello che faccio è più dialogare con gli amici con cui ho più relazioni quotidiane".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche