Moto2, Bagnaia: "Siamo in 4 per la vittoria"

MotoGp
Francesco Bagnaia in seconda fila al Gran Premi Monster Energy de Catalunya
bagnaia_box_catalunya

Quarto nelle qualifiche del Gran Premi Monster Energy de Catalunya, Pecco individua quali saranno i suoi avversari per una gara che vedrà Luca Marini scattare dalla tredicesima casella

LA CLASSIFICA - IL CALENDARIO

TUTTI I VIDEO

Lo Sky Racing Team VR46

Non è arrivata la prima fila, ma dalla quarta casella Francesco Bagnaia con lo Sky Racing Team VR46 è pronto ad una gara d'attacco al Circuit de Barcelona-Catalunya. Con il crono di 1'43"821 il leader del Mondiale Moto2 si è garantito un posto in seconda fila, mostrandosi fiducioso in vista della corsa che scatterà alle 12:20 (diretta TV su Sky Sport MotoGP HD).

Bagnaia: "Peccato per la prima volta"

Il più veloce nella terza sessione di prove libere, Francesco Bagnaia spiega cosa gli è mancato per lottare per la pole. "Non è stata una sessione facile da gestire a causa dell’asfalto e delle temperature. Nel primo run, quando le condizioni erano più favorevoli e avrei potuto staccare il mio miglior tempo, purtroppo, non sono riuscito a sfruttare tutto il nostro potenziale", spiega Pecco. "Ho dovuto aspettare l’ultimo run, ma con tutti i piloti in pista, è stato difficile non ostacolarsi. Sono riuscito a sfruttare al massimo 2 giri veloci, ho spinto davvero molto e sono sceso fino a 43.8. Peccato per la prima fila, poteva essere comoda, ma anche il quarto posto va bene. Sarà una gara molto lunga e siamo in tre, quattro piloti che possiamo giocarcela".

Marini: "Possiamo fare bene"

Tredicesimo in griglia, Luca Marini non fa drammi: la crescita mostrata nel weekend lascia segnali di buon auspicio in vista della gara. "Sfortunatamente non sono partito benissimo nel primo run: le condizioni della pista erano precarie ed ero parecchio indietro in classifica", afferma il pilota dello Sky Racing Team VR46. "Sono rientrato ai box, abbiamo fatto una piccola modifica, cambiato le gomme e subito sono riuscito a fare uno step. Nell’ultimo run infatti, il feeling con la moto è migliorato e dobbiamo analizzare i dati per capire se è stato un problema legato agli pneumatici o meno. I distacchi sono molto risicati e, da un lato, questo può essere un buon punto di partenza. Dall’altro invece, ci sarebbe bastato davvero poco per centrare le prime tre file dello schieramento. Domani sicuramente possiamo fare bene: la priorità è gestire al meglio le gomme per arrivare competitivi agli ultimi giri".

Il bilancio di Pablo Nieto

"Una sessione di qualifica molto positiva", commenta Pablo Nieto, Team Manager dello Sky Racing Team VR46. "Rimanere costantemente nella Top6, scattare dalla prima o seconda fila è fondamentale in questa categoria. Pecco ha fatto un gran lavoro e domani affronterà una gara molto difficile, ma siamo pronti. Anche Luca ha ottenuto riscontri importanti riuscendo a rimanere a solo un decimo di distacco dai più forti. Rispetto a ieri, ha fatto un buono step e può fare bene".
 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport