Moto2, Bagnaia: "Non ho potuto lottare come volevo"

MotoGp
Francesco Bagnaia, 21 anni
_AXS4259

Il pilota dello Sky Racing Team VR46 mantiene la testa del Campionato dopo una gara davvero difficile al Montmelo. Problemi al posteriore anche per Marini

LA CLASSIFICA - IL CALENDARIO

TUTTI I VIDEO

Lo Sky Racing Team VR46

Uno pneumatico difettoso ha rovinato la gara a Pecco Bagnaia, che non disappunto ha tagliato il traguardo in ottava posizione non riuscendo a lottare  per le posizioni di testa. Anche Marini deve combattere con una vibrazione sul posteriore della sua Kalex.

Bagnaia: "Non è stata la gara che mi aspettavo"

"Siamo partiti, come previsto, considerate le temperature, senza spingere troppo per evitare di consumare la gomma posteriore, prova a spegare Francesco Bagnaia, purtroppo dal quarto giro ho iniziato a perdere grip, ho capito che c’era qualcosa che non andava sulla gomma posteriore e ho davvero fatto fatica a finire il Gran Premio. Ho cercato di gestire la situazione nel migliore dei modi per tagliare il traguardo e raccogliere punti per il Campionato. Siamo stati competitivi tutto il weekend ed è difficile accettare di non aver potuto lottare per le posizioni di testa a causa di una gomma difettosa".

Marini: "Una vibrazione posteriore mi ha frenato"

"Una gara davvero difficile, fin dai primi giri ho iniziato ad avvertire una strana sensazione alla gomma posteriore che non avevo mai avuto durante il weekend. Purtroppo questo mi ha impedito di tenere il mio passo e di spingere a fondo per recuperare posizioni. Era difficile gestire la moto in percorrenza e all’apertura del gas. Mi dispiace non aver fatto la gara che speravo: abbiamo lavorato sodo tutto il weekend ed essere condizionati da un fattore esterno non è quello che ci auguravamo".

Pablo Nieto: "Pecco è competitivo, la gomma era difettosa"

"Mi aspettavo una domenica diversa: Pecco ha dimostrato di essere davvero competitivo e veloce su questa pista, è stato costante in tutti i turni ed è un peccato, che proprio oggi, non sia riuscito a dimostrare il suo reale potenziale a causa di una gomma difettosa. Considerata la situazione, ha fatto una gran gara ed è riuscito a raccogliere importanti punti per il Campionato. Anche Luca ha fatto un gran lavoro, ma ha avuto qualche problema al pneumatico posteriore e non è riuscito a centrare la Top10 che sicuramente era alla sua portata".

 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche