Moto2, Bagnaia: "Una giornata non facile"

MotoGp
bagnaia_box_gp

Il pilota dello Sky Racing Team VR46 chiude quinto le prime prove al Sachsenring nonostante una scivolata ed una prima sessione da dimenticare, in crescita Luca Marini

LA CLASSIFICA - IL CALENDARIO

TUTTI I VIDEO

Lo Sky Racing Team VR46

Con un bel balzo in avanti in prossimità della conclusione delle FP2, Francesco Bagnaia con lo Sky Racing Team VR46 ha posto rimedio ad una prima giornata al Sachsenring certamente non facile. Lontano dai primi (25°) nelle FP1 ed incappato in una scivolata senza conseguenze a 20 minuti dal termine delle FP2, proprio allo scadere il capo-classifica del Mondiale Moto2 ha siglato un quinto tempo niente male ad una manciata di centesimi dalla prima posizione.

Bagnaia: "Non il miglior venerdì"

Presentatosi in Germania con lo slancio della vittoria di Assen, Francesco Bagnaia non nasconde le difficoltà vissute nelle prime prove libere. "Non è stata una giornata facilissima: rispetto ad Assen, dove siamo partiti subito prendendo una direzione ben definita, qui abbiamo sfruttato le FP1 per provare del nuovo materiale, ma abbiamo avuto qualche difficoltà", ammette Pecco. "Nella sessione del pomeriggio, siamo ripartiti da zero per trovare la via, ma, proprio quando avevo iniziato a prendere il ritmo dei più forti, sono scivolato e sono stato costretto al box per diversi minuti. Non il miglior venerdì, ma nel complesso siamo veloci e dobbiamo solo riuscire a fare un altro step per essere più costanti e riuscire a stare davanti con i primissimi".

Marini: "Inizio positivo"

Per Luca Marini la prima giornata di prove al Sachsenring ha prodotto il dodicesimo tempo assoluto a pochi decimi dalla testa della classifica. "Nel complesso un avvio positivo, mi aspettavo di faticare di più oggi sia dal punto di vista tecnico che fisico", spiega Marini parlando del riacutizzarsi del dolore alla spalla sinistra. "Invece, abbiamo fatto un gran lavoro, ho tenuto un buon ritmo e ho chiuso a soli 2 decimi dai primi. Su questa pista, considerata la lunghezza, i distacchi sono molto ristretti: dobbiamo riuscire a mettere insieme tutti i dati e fare un piccolo passo in avanti ancora sul davanti".

Il bilancio di Pablo Nieto

Pablo Nieto, Team Manager dello Sky Racing Team VR46, elogia la squadra per la reazione registratasi tra le prime due sessioni di prove libere. "Sono davvero molto soddisfatto del lavoro del Team e dello step fatto tra FP1 e FP2", commenta Nieto. "Stamattina abbiamo avuto qualche difficoltà, ma Pecco ha saputo reagire al meglio e tornare nel gruppo dei più forti nella sessione del pomeriggio. Luca, considerato che questo tracciato è caratterizzato da tante curve a sinistra, ha sofferto più del previsto con la spalla, ma è a soli due decimi dalla testa della classifica".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche