Moto3, Bulega: "Sarà difficile recuperare"

MotoGp
bulega_box_qualifying

Si prospetta una gara complicata per il pilota dello Sky Racing Team VR46 così come per il suo compagno di squadra Dennis Foggia, qualificatosi ventisettesimo al Sachsenring

LA CLASSIFICA - IL CALENDARIO

TUTTI I VIDEO

Lo Sky Racing Team VR46

Dall'ottava e dalla nona fila per una gara di rimonta. Le qualifiche del Gran Premio di Germania non hanno sortito gli effetti sperati allo Sky Racing Team VR46 con Nicolò Bulega e Dennis Foggia qualificatisi rispettivamente con il ventitreesimo e ventisettesimo riferimento cronometrico, conseguenza di qualche difficoltà in più del previsto incontrata nel turno unico di prove ufficiali.

Bulega: "Bene in FP3, ma in qualifica..."

"Non è stata la qualifica che mi aspettavo". Commenta così Nicolò Bulega l'andamento del turno unico di prove ufficiali, in controtendenza rispetto a buone cose messe in mostra nelle prove libere. "In FP3 siamo riusciti a trovare un buon compromesso alla guida e sono stato veloce anche con gomme usate", ricorda il pilota dello Sky Racing Team VR46. "In qualifica, probabilmente, non abbiamo affrontato al meglio l’innalzamento della temperatura e il feeling è peggiorato. Partiremo davvero indietro e, su una pista così corta, sarà difficile recuperare posizioni".

Foggia: "Non abbiamo compiuto lo step previsto"

Ha incontrato finora più difficoltà del previsto Dennis Foggia, qualificatosi ventisettesimo alla sua prima esperienza in carriera al Sachsenring. "Rispetto a ieri, ero convinto saremmo riusciti a fare uno step in avanti per trovare il giusto feeling alla guida ed avvicinare così il gruppo dei più forti", spiega il rookie dello Sky Racing Team VR46. "Purtroppo, non ci siamo riusciti e questo non mi ha permesso di spingere e guidare come avrei voluto".

Il punto di Pablo Nieto

"Non è stata sicuramente la qualifica che speravamo", ammette Pablo Nieto, Team Manager dello Sky Racing Team VR46. "È un aspetto su cui, come Team, dobbiamo migliorare per imparare a gestire al meglio questa sessione che è a tutti gli effetti cruciale per la gara. Entrambi i piloti purtroppo scatteranno dal fondo dello schieramento e sarà una gara davvero in salita per recuperare quante più posizioni possibili".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche