Moto2, al Sachsenring gioia Marini, è podio

MotoGp

Con il terzo posto in gara 'Maro' conquista il primo podio in carriera nel Motomondiale, 'Pecco' non si smentisce e fuori pista subito per evitare Pasini, recupera e resta leader del campionato

LA CLASSIFICA - IL CALENDARIO

TUTTI I VIDEO

Lo Sky Racing Team VR46

La gioia è grande per il primo podio in carriera nel Motomondiale di Luca Marini. Il pilota era al sua seconda prima fila consecutiva ed è arrivato terzo. Una crescita costante, un lavoro meticoloso e lo Sky Racing Team VR46 festeggia anche in Germania. Poteva andare diversamente per Francesco Bagnaia che ha però reagito molto bene evitando la scivolata di Pasini e recuperando. Con piena soddisfazione lo Sky Racing Team VR46 celebra la brillante prestazione in gara (e per tutto l'arco del fine settimana) di Marini al Sachsenring. 

Primo podio di Luca Marini

Ed arrivano i frutti di un percorso di crescita intrapreso quest'anno insieme allo Sky Racing Team VR46, Luca Marini ha dato prova del proprio valore al Gran Premio di Germania. Scattato dalla prima fila ritrovandosi in testa nei primi due giri, 'Maro' è rimasto costantemente nel terzetto in lotta per la vittoria insieme a Brad Binder (con KTM Ajo alla sua prima affermazione in carriera nella classe Moto2) e Joan Mir (KALEX Marc VDS). Il terzo posto, a pochi millesimi sul traguardo dal pilota spagnolo, permette a Marini di celebrare un podio meritatissimo. Maro conferma valore e determinazione nonostante il riacutizzarsi dell'infortunio alla spalla.

Solo sfortuna per Pecco Bagnaia

Era appena iniziata la gara, al sceondo giro per evitare Mattia Pasini caduto proprio davanti a se Francesco Bagnaia si è ritrovato costretto ad andare fuori pista passando in un sol colpo dalla terza alla ventiseiesima posizione. Abile nel rimanere in piedi anche sulla ghiaia, pecco si è lanciato nella rimonta rimonta e con un passo-gara da primato, un sorpasso dopo l'altro, ha concluso dodicesimo, conquistando 4 preziosi punti che gli consentono di confermarsi capo-classifica di campionato seppur con soli 7 punti di vantaggio rispetto a Miguel Oliveira, quarto in gara, anche grazie a Marini. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche