MotoGP, è ufficiale: dal 2019 il Team Petronas Yamaha SIC correrà in MotoGP con Morbidelli e Quartararo

MotoGp

Zoran Filicic

A Silverstone è stato svelato ufficialmente il team satellite Yamaha che correrà in MotoGP dal 2019: oltre ai due piloti spiccano come Team Manager Wilco Zeelenberg e come Capotecnico di Morbidelli

SILVERSTONE, GARE CANCELLATE

LA CLASSIFICA - IL CALENDARIO

A Silverstone è arrivata la presentazione del Team Petronas Yamaha SIC, che correrà in MotoGP dal 2019 in veste di squadra satellite Yamaha. La casa di Iwata, dopo aver perso la collaborazione ormai storica col Team Tech 3 di Hervé Poncharal, passato in orbita KTM, affiderà le proprie moto al neoformato team malese. Due le moto, una molto vicina alle versioni factory 2019 di Rossi e Vinales, affidata al campione del mondo in carica di Moto2 Franco Morbidelli, forte di un anno di esperienza in MotoGP, ed una seconda in versione "cliente" (praticamente la Yamaha 2018) affidata al rookie Fabio Quartararo, scelto per gioventù e talento.
Come Team Manager appare la figura di Wilco Zeelenberg, a sigillare ancora di più lo stretto contatto con Yamaha, mentre come capotecnico Morbidelli troverà Ramon Forcada, storico crew chief di Jorge Lorenzo attualmente a capo del gruppo di Maverick Vinales.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche