Hayden, a Misano inaugurato un giardino con il monumento che ricorda il pilota

MotoGp
foto_monumento_hayden_01_riminitoday

Nel luogo dove il campione lo scorso anno trovò la morte in un incidente stradale mentre era in bicicletta, è stato inaugurato un giardinetto con un monumento per Kentucky Kid

Impossibile dimenticare Nicky Hayden. Nei giorni che portano al GP di San Marino e della Riviera di Rimini, nel luogo dove il campione lo scorso anno trovò la morte in un incidente stradale mentre era in bicicletta, è stato inaugurato un giardinetto con un monumento commemorativo. La proposta nasce da un gruppo di amici del pilota statunitense ed accolta dall’amministrazione comunale di Misano Adriatico lo scorso 29 marzo. Quell'angolo di Misano Cella, a pochi metri dal circuito Santamonica, raccoglie sempre i ricordi e i fiori freschi degli appassionati. L'istallazione è stata realizzata a proprie spese proprio dal gruppo di amici di Hayden, a partire da Denis Pazzaglini, amico ed ex meccanico ai tempi in cui Nicky correva in MotoGP nel team Honda Repsol; è stata posizionata nel giardino confinante con l’incrocio tra via Ca' Raffaelli e via Tavoleto, lì dove avvenne l’incidente. Il terreno è stato reso disponibile dai proprietari tramite una cessione a titolo gratuito al Comune di Misano. Alla cerimonia per ricordare "Kentucky Kid" hanno partecipato anche Lica Colaiacovo, presidente della società proprietaria del Misano World Circuit, e Andrea Albani, managing director dell'autodromo.

Foto Marzio Bondi, pubblicate per concessione di Riminitoday.it

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche