Moto2, Bagnaia: "Sarà una gara durissima"

MotoGp
bagnaiabox_skyvr46

Pecco prenderà il via del suo 100esimo Gran Premio in carriera dalla seconda fila, senza nascondere potenziale e aspettative con un occhio di riguardo al campionato

LA CLASSIFICA - IL CALENDARIO

TUTTI I VIDEO

Lo Sky Racing Team VR46

Veloce nelle prove libere, quinto in griglia e decisamente più avanti rispetto al suo avversario nella corsa al titolo. Francesco Bagnaia con lo Sky Racing Team VR46 è pronto ad affrontare il suo 100esimo Gran Premio in carriera mostrandosi fiducioso per le sue carte da giocarsi in gara. Con Miguel Oliveira diciottesimo in qualifica è un'opportunità troppo ghiotta da non sfruttare...

Bagnaia: "Non ho fatto un giro pulito"

"Una sessione molto difficile", commenta Bagnaia senza nascondere le problematiche vissute nel corso del turno unico di qualifiche ufficiali. "A causa del traffico in pista, il mio giro non è stato totalmente pulito e soprattutto, nel primo run, in due tentativi, non sono stato perfetto. Partirò dalla seconda, sarà una gara durissima, ma possiamo fare bene. Oliveira scatterà più indietro sullo schieramento e questo è un fattore che possiamo sfruttare.

Marini: "Passi avanti rispetto a ieri"

Decimo in griglia, Luca Marini si mostra soddisfatto della crescita compiuta nel corso del fine settimana. "Rispetto a ieri abbiamo sicuramente fatto uno step in avanti e il feeling con la moto era migliore", spiega il pilota dello Sky Racing Team VR46. "Dopo le libere di questa mattina, mi aspettavo qualcosa in più in qualifica, ma è mancata la scia, soprattutto nel rettilineo principale. La strategia con Pecco forse questa volta non è stata perfetta, ma il decimo posto non è male. Ho girato forte anche da solo e possiamo fare un ulteriore piccolo passo in avanti per la gara.

Il punto di Pablo Nieto

Per Pablo Nieto, Team Manager dello Sky Racing Team VR46, il pensiero è già rivolto alla gara. "Una qualifica particolare dove abbiamo puntato sul passo in vista della gara: sarà dura per tutti, le temperature saranno altissime e ci sono diversi piloti molto veloci che possono fare bene", spiega Nieto. "Pecco ha un buon ritmo e la posizione di Luca al momento non rispecchia tutto il lavoro fatto e il suo reale potenziale.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche