MotoGP, GP Giappone. Marc Marquez vince il settimo Mondiale: numeri e record del pilota Honda

Moto GP

I marziani esistono. E corrono in MotoGP. A darne testimonianza è Marc Marquez, diventato campione del mondo in Giappone (con tre gare di anticipo) per la settima volta in carriera. Ad appena 25 anni, 8 mesi e 4 giorni è il più giovane pentacampione della top-class, di un anno più giovane rispetto a Rossi quando ottenne il suo quinto titolo. Ecco tutti i numeri del fenomeno spagnolo

IL TRIONFO DI MARQUEZ A MOTEGI

FOTO: I 7 TITOLI DI MARQUEZ

VIDEO: LA STAGIONE DI MARC

5: i Mondiali vinti in top class. Gli stessi di Doohan (leader dal 1994 al 1998), davanti a lui solo Giacomo Agostini (8) e Valentino Rossi (7);

- 3: i Mondiali vinti nel mese di ottobre, tutti in Giappone con tre gare di anticipo. Oltre a quello di quest'anno, Marquez ha trionfato anche il 12 ottobre 2014 e il 16 ottobre 2016

- 7: i Mondiali vinti in tutte le classi. Eguagliati Phil Read e John Surtees;

- 25 anni, 8 mesi e 4 giorni: Marquez è il più giovane pentacampione della top class, di un anno più giovane rispetto a Rossi quando ottenne il suo quinto titolo (26 anni 7 mesi 9 giorni, Sepang 2005);

- 9: i titoli Mondiali della classe regina che porta alla Spagna, uno più dell'Australia. La Spagna diventa la quarta nazione per Mondiali dopo l'Italia (20), Regno Unito (17) e Stati Uniti (15);

- 18: i punti di massimo distacco dal vertice del campionato raggiunti quest'anno. E' successo lo scorso 8 aprile dopo il GP di Rio Hondo, in Argentina. Dal round successivo ha preso la leadership del Mondiale senza più lasciarla;

7: gli anni consecutivi in cui il campione del mondo della top class è spagnolo. Eguagliata la sequenza record di tutti i tempi dell'Italia, che dal 1966 al 1972 vinse 7 titoli consecutivi con il solo Agostini;

34: le volte in cui il vincitore del Campionato non è il pilota che ha vinto la prima gara stagionale. L'ultimo a riuscirsi fu lo stesso Marquez nel 2014;

- 11: gli anni consecutivi in cui il titolo va ad un pilota Honda (6 volte) o ad uno Yamaha (5). La sequenza è iniziata nel 2008.

- 102: i punti di vantaggio di Marquez sul secondo in classifica (Dovizioso) dopo la gara del Giappone

I più letti