MotoGP, GP Giappone. Marc Marquez vince il settimo Mondiale: numeri e record del pilota Honda

MotoGp

I marziani esistono. E corrono in MotoGP. A darne testimonianza è Marc Marquez, diventato campione del mondo in Giappone (con tre gare di anticipo) per la settima volta in carriera. Ad appena 25 anni, 8 mesi e 4 giorni è il più giovane pentacampione della top-class, di un anno più giovane rispetto a Rossi quando ottenne il suo quinto titolo. Ecco tutti i numeri del fenomeno spagnolo

IL TRIONFO DI MARQUEZ A MOTEGI

FOTO: I 7 TITOLI DI MARQUEZ

VIDEO: LA STAGIONE DI MARC

5: i Mondiali vinti in top class. Gli stessi di Doohan (leader dal 1994 al 1998), davanti a lui solo Giacomo Agostini (8) e Valentino Rossi (7);

- 3: i Mondiali vinti nel mese di ottobre, tutti in Giappone con tre gare di anticipo. Oltre a quello di quest'anno, Marquez ha trionfato anche il 12 ottobre 2014 e il 16 ottobre 2016

- 7: i Mondiali vinti in tutte le classi. Eguagliati Phil Read e John Surtees;

- 25 anni, 8 mesi e 4 giorni: Marquez è il più giovane pentacampione della top class, di un anno più giovane rispetto a Rossi quando ottenne il suo quinto titolo (26 anni 7 mesi 9 giorni, Sepang 2005);

- 9: i titoli Mondiali della classe regina che porta alla Spagna, uno più dell'Australia. La Spagna diventa la quarta nazione per Mondiali dopo l'Italia (20), Regno Unito (17) e Stati Uniti (15);

- 18: i punti di massimo distacco dal vertice del campionato raggiunti quest'anno. E' successo lo scorso 8 aprile dopo il GP di Rio Hondo, in Argentina. Dal round successivo ha preso la leadership del Mondiale senza più lasciarla;

7: gli anni consecutivi in cui il campione del mondo della top class è spagnolo. Eguagliata la sequenza record di tutti i tempi dell'Italia, che dal 1966 al 1972 vinse 7 titoli consecutivi con il solo Agostini;

34: le volte in cui il vincitore del Campionato non è il pilota che ha vinto la prima gara stagionale. L'ultimo a riuscirsi fu lo stesso Marquez nel 2014;

- 11: gli anni consecutivi in cui il titolo va ad un pilota Honda (6 volte) o ad uno Yamaha (5). La sequenza è iniziata nel 2008.

- 102: i punti di vantaggio di Marquez sul secondo in classifica (Dovizioso) dopo la gara del Giappone

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche