MotoGP, GP Australia 2018. Alex Rins fa l'autostop nelle prove libere, Jack Miller gli dà un passaggio

MotoGp

Rins resta a piedi nelle Libere 3 e chiede un passaggio a bordo pista facendo l'autostop con il pollice. Miller si ferma ad aiutarlo e lo riporta al box, tra gli applausi del pubblico

GP AUSTRALIA, VINCE VINALES

LA CLASSIFICA - IL CALENDARIO

Vedere due piloti in sella a una MotoGP fa uno strano effetto. Siamo abituati a vedere quelle moto sfrecciare sul rettilineo, piegate all'estremo in curva. Vederle con due piloti sopra ci fa sorridere, ci fa pensare allo scooter che usiamo ogni giorno per andare in giro con un amico o con il proprio partner. Era già capitato di vedere un pilota che aiuta un collega rimasto a piedi, concedendo un passaggio fino ai box. Ma quello che è successo nel corso delle terze Libere in Australia è ancora più divertente. Alex Rins, dopo essersi fermato a causa di un problema alla sua Suzuki, si posiziona a bordo pista e fa il gesto dell’autostop alzando il pollice della mano destra. In quel momento passa l’idolo di casa, l’australiano Jack Miller, che si ferma volentieri per dare un passaggio allo spagnolo. Rins trova a fatica spazio sulla Ducati di Miller (le MotoGP non hanno il sedile posteriore) e saluta divertito il pubblico di Phillip Island, quasi come fosse un giro d’onore, prima di rientrare al box.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche