MotoGP, GP Australia, Zarco e i rischi in qualifica: "Ho avuto paura"

MotoGp

Il pilota della Yamaha, 3° in griglia a Phillip Island, sottolinea: "E' stato difficile girare con il tracciato in queste condizioni, in avvio ha iniziato a piovere e io avevo le slick, non sapevo se spingere. L'obiettivo è il podio"

GP AUSTRALIA, VINCE VINALES

LA CLASSIFICA - IL CALENDARIO

Terza casella in griglia a Phillip Island per Johann Zarco, che riesce a piazzarsi del campione del mondo 2018 di MotoGP Marc Marquez e della Yamaha ufficiale di Maverick Vinales: "E' stato difficile girare con il tracciato in queste condizioni, a due minuti dall'inizio delle qualifiche è arrivata la pioggia e io avevo le slick. Non sapevo se spingere o no. Ho avuto paura", sottolinea il pilota francese, alla 13esima prima fila in top-class, la settima quest'anno. I problemi non sono mancati: "Le gocce mi hanno spaventato ma ho cercato di capire le condizioni della pista e controllare la situazione, visto che il primo settore era bagnato e gli altri asciutti. Alla fine sono contento del risultato raggiunto". Obiettivi per la gara (al via alle 6 in diretta esclusiva su Sky Sport MotoGP)? "Avere raggiunto questa posizione significa che c'è il potenziale per andare veloce, questo mi rende soddisfatto. Sul passo gara non sono male, va meglio rispetto all'ultimo GP in Giappone, quindi possiamo lottare per il podio. Iannone è veloce, ma il favorito secondo me è Marquez".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche