MotoGP, GP di Valencia 2018: vince Andrea Dovizioso, 2° Alex Rins, 3° Pol Espargaró. Cadono Rossi e Marquez

Sandro Donato Grosso

A Valencia gara sospesa dopo 13 giri a causa della pioggia. Il GP riprende dopo mezz'ora: Dovizioso vince davanti a Rins e Pol Espargaró. Rossi scivola a quattro giri dall'arrivo (quando era 2°) e chiude 13°. Dieci piloti non arrivano al traguardo, tra questi ci sono anche Marquez e Vinales. 4° Pirro, 5° Pedrosa alla sua ultima gara

I test in diretta su Sky Sport MotoGP (canale 208) e su skysport.it con il live-blog

TEST VALENCIA, SECONDA GIORNATA LIVE - COSI' LA PRIMA GIORNATA

FOTO: LORENZO SU HONDA - IL DEBUTTO DI BAGNAIA - TUTTE LE NOVITA'

Che gara, che doppia gara... Dovizioso chiude la stagione cosi come l'aveva iniziata: con una vittoria che dimostra la classe del pilota forlivese e la bontà di una moto capace di farlo vincere addirittura a Valencia, pista indigesta a Borgo Panigale. Una gara interrotta e riaccesa a causa dell'acqua che ha reso la pista un acquitrino dove sono affondati tanti piloti (tra questi Miller, Petrucci, Iannone, Vinales, Marquez, Rossi) ed evidenziato le qualità di chi ha fatto la differenza per qualità e strategia. Dovizioso ha tratto vantaggio sia dalle modifiche fatte tra le due frazioni della corsa sia dal set di gomme da bagnato nuove, che il suo team è riuscito salvaguardare non usandole nel warm up. Secondo Alex Rins, le cui qualità stanno emergendo in simbiosi con una Suzuki che festeggia il nono podio stagionale. Un'alchimia che può portare lontano, con lo spagnolo che produce segnali di maturità interessanti per futuro. Il gradino più basso del podio è di Pol Espargarò, che a sorpresa porta la KTM nell'olimpo a testimonianza che nelle corse, come nella vita, il lavoro e la programmazione pagano sempre. Per la casa austriaca è un giorno speciale visto che ha vinto anche con Oliveira in Moto2 ed in modo sorprendente in Moto3 con il 15enne turco Oncu, che alla sua prima gara come wild card diventa il pilota più giovane della storia del Motomondiale a trionfare.

Rossi sfiora il podio

Valentino Rossi sul bagnato ha fatto sognare con una guida al limite ma redditizia, il podio a portata di mano ci stava e forse anche la vittoria, dunque peccato per una caduta che gli fa chiudere la stagione senza vittorie. Dagli errori si può imparare: è il pensiero di Marquez che ha cambiato gomma posteriore passando alla media da bagnato in griglia.. Una leggerezza, a Mondiale chiuso. Bye Bye Dani Pedrosa, piccolo samurai: ci mancherà il tuo talento in pista ed il tuo garbo di persona perbene.

1 nuovo post

Giro 20

 
Rossi supera Rins e sale in seconda posizione. Dovizioso (1°) è staccato di +1.794
- di Redazione SkySport24

Giro 19

 
Andrea Dovizioso guadagna ancora su Alex Rins, il pilota della Ducati è 1° a un secondo e mezzo dal collega della Suzuki
- di Redazione SkySport24

I distacchi a 10 giri dall'arrivo

 
1
A. DOVIZIOSO
8:37.000
2
A. RINS
+1.124
3
V. ROSSI
+1.736
4
P. ESPARGARO'
+7.881
5
D. PEDROSA
+8.327
6
M. PIRRO
+8.795
7
T. NAKAGAMI
+11.379
8
J. ZARCO
+13.516
9
B. SMITH
+14.047
10
A. BAUTISTA
+14.621
- di Redazione SkySport24

Giro 18

 
Rossi (3°) va largo e perde decimi preziosi su Rins (2°), distante adesso quasi un secondo
- di Redazione SkySport24

Giro 17

 
Andrea Dovizioso (1°) ha un vantaggio di 6 decimi su Alex Rins (2°). 
- di Redazione SkySport24

Giro 16

 
Pedrosa supera Pol Espargaro', ma il campione della Honda perde subito la posizione. Adesso Pedrosa è 5°, Pol Espargaro' è 4°
- di Redazione SkySport24

Focus

 
Non vince addirittura dal 2008 la Ducati a Valencia: allora arrivò il successo di Stoner.
- di Redazione SkySport24

Giro 15

 
Ricomincia a piovere a Valencia, una pioggia abbastanza intensa, ma per il momento la pista regge. Intanto Dovizioso supera Rina e sale in testa per avere pista libera con una buona visuale
- di Redazione SkySport24

Giro 14
 

Rins, dopo la seconda partenza, resta in testa davanti a Dovizioso e Rossi

- di Redazione SkySport24
SONO RIPARTITI!
- di Redazione SkySport24
Ha smesso di piovere a Valencia, ma la pista naturalmente resta del tutto bagnata
- di Redazione SkySport24
Parte il secondo giro di ricognizione
- di Redazione SkySport24
SI APRE LA PIT LANE, inizia la procedura di ripartenza
- di Redazione SkySport24

Molti piloti ripartono con doppia gomma soft

- di Redazione SkySport24
La griglia di partenza dopo la bandiera rossa: 1° Rins, 2° Dovizioso, 3° Rossi, 4° Pedrosa, 5° Zarco, 6° Nakagami, 7° Bautista, 8° Pol Espargaro', 9° Redding, 10° Syahrin
- di Redazione SkySport24
Ripartenza prevista per le 15, la gara rispetterà i 27 giri, nessuna modifica a causa del maltempo
- di Redazione SkySport24
Jorge Lorenzo (Ducati): "Gli ultimi giri facevano davvero paura, è una gara di sopravvivenza, devi mantenere un'attenzione incredibile in ogni giro"
- di Redazione SkySport24
Safety Car in pista per verificare le condizioni del tracciato
 
 
- di Redazione SkySport24
In questo momento non piove in pit lane, ma il cielo sopra Valencia è completamente scuro
- di Redazione SkySport24
Luca Cadalora (Yamaha): "Siamo pronti per ricominciare dopo la bandiera rossa, avevo capito che avrebbero interrotto la gara quando ha iniziato a piovere forte, in passato noi correvamo in queste condizioni"
- di Redazione SkySport24

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche