MotoGP, i test di Jerez per la stagione 2019: 1° Nakagami, 2° Marquez, 3° Vinales. Rossi si separa da Cadalora

Antonio Boselli

Nakagami è il più veloce nella seconda giornata di test a Jerez. Ma la notizia più importante arriva fuori dalla pista: Rossi e Cadalora si separano dopo tre anni di collaborazione. Secondo tempo per Marquez davanti a Vinales. Progressi importanti per Lorenzo, che chiude 4°. Petrucci è la migliore Ducati al 5° posto, 8° Dovizioso, 9° Bagnaia. In ritardo Rossi, soltanto 11°. Tanti esperimenti: la Pramac ha provato un'asta a supporto del forcellone, Petrucci le ali sul codone, ci sono persino delle luci sulla parte posteriore della moto di Bautista

ROSSI E CADALORA SI SEPARANO

FOTO. TUTTE LE NOVITA' DEI TEST DI JEREZ

LE PAROLE DEI PILOTI DOPO IL DAY-2 DI JEREZ

Nella classifica dei tempi assoluti, sono tre le Honda nelle prime 5 posizioni. Marquez, secondo, ha continuato a provare il nuovo motore con ottimi risultati. Lorenzo, quinto, ha continuato alla grande il suo ambientamento, provando anche la nuova aerodinamica che somiglia tanto a quella della Ducati. Proprio la casa di Borgo Panigale è l’altra conferma di questo test. Benissimo Petrucci che ha lavorato tanto e bene sul passo gara, Dovizioso è una certezza, Miller è andato forte, Bagnaia è stato il miglior rookie di questi test. Oltre a questo, sono continuate a fioccare novità sulle Desmosedici. Oltre al codone con le ali, Miller ha montato una barra agganciata al forcellone per migliorare la stabilità in frenata e in curva, mentre sulla moto di Bautista sono comparsi dei sensori che con la luce misurano l’altezza da terra. L’obiettivo è raccogliere più dati possibili e migliorare la stabilità della moto, e a quanto pare la squadra diretta da Gigi Dall’Igna è sulla buona strada. Opinioni differenti, come da tradizione, in casa Yamaha. Vinales, con il quarto tempo assoluto, è andato forte sul giro secco e sul passo ed è convinto che i problemi siano in via di risoluzione. Rossi invece pensa che la strada sia ancora lunga, anche se entrambi hanno scelto il propulsore con più freno motore. L’importante è che in pista si trovino d’accordo, consapevoli che Honda e Ducati sono ancora davanti in una classifica virtuale di questi test.

1 nuovo post
Altra novità, questa volta in casa Honda. Lorenzo, come già fatto da Marquez, è sceso in pista con una carena dotata di ali molto simili a quelle della Ducati almeno nella parte superiore
 
 
- di Redazione SkySport24
A proposito di novità in casa Ducati: anche Danilo Petrucci, come fatto ieri da Alvaro Bautista, ha montato le ali sul codone posteriore della moto
 
 
 
- di Redazione SkySport24
Non solo Rins. Ottimi risultati anche dall'altro pilota Suzuki: Mir scavalca Rossi e sale al 7° posto a +1.150 da Marquez
- di Redazione SkySport24
Alex Rins sale al secondo posto, a meno di mezzo secondo da Marc Marquez
- di Redazione SkySport24
Continuano gli esperimenti in casa Ducati. Jack Miller è sceso in pista con una novità, un’asta a supporto del forcellone. La sua funzione è di migliorare la stabilità della moto. Non è la prima volta in assoluto che si vede una soluzione di questo tipo, ma non nel recente passato
 
 
- di Redazione SkySport24
Andrea Dovizioso entra in pista, chiude il suo primo giro in 1:40.286 (ritardo di +1.834 da Marc Marquez)
- di Redazione SkySport24
Continua a sorprendere Nakagami: il pilota giapponese, che aveva chiuso al 3° posto la prima giornata di test, al momento è 4° a +1.046 da Marquez
- di Redazione SkySport24
Valentino Rossi sale al 5° posto con +1.158
- di Redazione SkySport24
Parte forte Maverick Vinales: lo spagnolo della Yamaha sale al secondo posto a +0.797 da Marc Marquez
- di Redazione SkySport24
Entra in pista Valentino Rossi
- di Redazione SkySport24
Franco Morbidelli rientra al box, sta andando molto forte, sembra nato per guidare la Yamaha: al momento è 5° a +1.185 da Marquez
 
 
- di Redazione SkySport24
Aleix Espargaro' ci regala uno scatto dal box Aprilia: ecco la tuta che indossa per i test di Jerez, dopo aver risolto i problemi con la gastrite
 
 
- di Redazione SkySport24
Bautista, sei sicuro di voler lasciare la MotoGP? Lo spagnolo, dopo il buon finale di stagione, adesso è 4° a +1.369 da Marquez
- di Redazione SkySport24
Che giro di Danilo Petrucci! Il pilota della Ducati migliora ancora, adesso è 2° a +1.115 da Marc Marquez
- di Redazione SkySport24
Danilo Petrucci strappa il quinto posto al compagno di box Jack Miller: il pilota italiano è 5° con 1:39.822
- di Redazione SkySport24
Buon tempo di Jack Miller, che sale al quinto posto con +1.404
- di Redazione SkySport24
Pecco Bagnaia entra subito nella top 10. Il pilota della Pramac è 10° a +1.780 da Marc Marquez
- di Redazione SkySport24
Continua alla grande la crescita di Franco Morbidelli: il pilota italo-brasiliano è 2° a +1.185 da Marquez
- di Redazione SkySport24
Marc Marquez entra in pista e si impone subito! Il campione del mondo sale in testa con 1:38.452
- di Redazione SkySport24
Entra in pista anche Danilo Petrucci, che ieri è stato il più veloce con 1:37.968
- di Redazione SkySport24

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche