Lo Sky Racing Team VR46 ha l'X Factor: ecco le livree 2019

Moto GP

La finale del celebre talent show ospita l'unveil delle KALEX Moto2 e KTM Moto3 in vista della prossima stagione con una squadra rinnovata, sulla scia dei successi della stagione 2018

TUTTI I VIDEO

Lo Sky Racing Team VR46

Rispettando una tradizione ormai consolidata nel corso degli anni, la finale di X Factor si è affermata come il palcoscenico più congeniale per svelare le nuove livree che accompagneranno le moto dello Sky Racing Team VR46 nel Motomondiale. Sulla scia dei successi del 2018 con la conquista da parte di Francesco Bagnaia del titolo iridato Moto2, il sodalizio Sky-VR46 riparte con Luca Marini e Nicolò Bulega nella classe intermedia mentre in Moto3 fiducia rinnovata a Dennis Foggia con accanto l'esordiente Celestino Vietti Ramus.

In diretta TV su Sky Uno, lo Sky Racing Team VR46 ha svelato al pubblico la nuova livrea che vestirà le KALEX Moto2 e KTM Moto3, rivista rispetto al recente passato a cominciare da un tocco di grigio chiaro satinato dal serbatoio delle moto fino alle tute dei piloti e all'intera immagine sportiva del Team. Un gioco di contrasti e luci, grazie alla presenza dellìazzurro cromato, dà nuova freschezza ad una veste grafica già collaudata negli anni. Innovazione e modernità anche nel bollo che contraddistingue il laterale delle carene Sky VR46: dal classico cerchio che rimanda al logo del Team, si arriva alla Q di Sky Q, l'esperienza TV più coinvolgente di sempre.

Sul piano sportivo, per il terzo anno consecutivo lo Sky Racing Team VR46 sarà presente contemporaneamente nelle classi Moto2 e Moto3, riaffermando la crescita dei giovani talenti italiani del motociclismo per un progetto condiviso in simbiosi totale con la VR46 di Valentino Rossi. Protagonista di un 2018 vissuto in costante ascesa, Luca Marini sarà affiancato da Nicolò Bulega, all'esordio nella categoria e già in evidenza nei primi test tenutisi a Jerez. In Moto3 spazio a Dennis Foggia con accanto Celestino Vietti Ramus, "rookie" salito sul podio a Phillip Island lo scorso mese di ottobre. Spetterà a loro il compito di tenere alti i colori Sky-VR46 come successo quest'anno a Francesco Bagnaia, a sua volta presente alla finale di X Factor ed atteso al debutto in MotoGP con la Ducati Desmosedici GP del team Alma Pramac Racing.

Da sottolineare il rinnovato impegno di partner che hanno sposato la filosofia della squadra, quella di affiancare i campioni italiani di domani. Accanto a Oakley che sarà ancora main partner del progetto nel 2019, anche DELLORTO e Eni continueranno a supportare il progetto con il brand di lubrificanti i-Ride e poi Monster Energy, oltre a Dainese e AGV, insieme al Team fin dalla sua nascita.

I più letti