Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
11 gennaio 2019

MotoGP 2019, il calendario delle presentazioni ufficiali: dove vedere le nuove Ducati e Yamaha

print-icon

Tutte le presentazioni delle scuderie del Mondiale MotoGP 2019 in diretta su skysport.it. Dopo la Ducati di Dovizioso e Petrucci è il turno della Honda: evento da seguire in live streaming sul nostro sito e la nostra App e in tv diretta su Sky Sport MotoGP. Qui tutte le altre date ufficiali

DUCATI 2019, TUTTO SULLA PRESENTAZIONE

Il conto alla rovescia verso il Mondiale (prima gara in programma il 10 marzo sul circuito di Losail, in Qatar) è cominciato con il valzer delle presentazioni: la prima a 'scendere in pista' è stata la Ducati dalla livrea interamente rossa della nuova coppia Dovizioso-Petrucci, che si è presentata presso il Philip Morris R&D Center di Neuchatel (Svizzera). "Il filo conduttore è la passione di chi lavora al progetto e di chi ci supporta da casa" - ha spiegato l'ad Domenicali - la forza di questo gruppo è il fatto di essere stati sempre uniti. Vedremo se la moto sarà veloce quanto bella". Dovizioso: "Ho ancora più fiducia dell'anno scorso, sono pronto a lottare per il titolo". Dovrà lottare prima di tutto contro il campione del mondo in carica Marc Marquez, atteso insieme a Lorenzo il 23 gennaio. Ecco le prossime date da segnare in agenda.

Honda: 23 gennaio

Il campione in carica Marc Marquez e il cinque volte iridato Jorge Lorenzo mostreranno le loro nuove RC213V alle 11 a Madrid, presso il Campus Repsol, 5 giorni dopo le Rosse di Borgo Panigale. Nell'occasione, verranno festeggiati i 25 anni di collaborazione tra Repsol e Honda, che hanno portato a 16 titoli mondiali piloti in MotoGP. Diretta su Sky Sport MotoGP e in live streaming su skysport.it, interviste da Madrid con il nostro inviato Antonio Boselli.

Suzuki: 31 gennaio

Gennaio si chiuderà nel segno del team Suzuki Ecstar: coppia spagnola formata dal confermato Alex Rins e dal nuovo arrivato Joan Mir. A loro l'obiettivo di conquistare la vittoria sfiorata nel 2018, quando Suzuki collezionò 9 podi.

Yamaha: 4 febbraio

Stessa coppia per la Yamaha, che proseguirà con il nove volte campione del mondo Valentino Rossi e l’ex campione della Moto3 Maverick Vinales. La località scelta non è Madrid né Barcellona come è avvenuto gli ultimi anni, però: l’evento si terrà a Jakarta, in Indonesia, tra le 10.30 e 13 ora locale (tra le 4.30 e le 7 in Italia). Attesa per le nuove livree: non ci saranno più le M di Movistar, lo sponsor principale dal 2019 sarà Monster Energy. Vinales non avrà più il n.25 sulla sua moto ma il 12, già visto nei test di Valencia e Jerez.

KTM: 12 febbraio

Direttamente a Mattighofen, in Austria, nel quartier generale della casa motociclistica, dopo i test di Sepang (in programma dall’1 al 3 febbraio) si presenterà KTM. Johann Zarco e Pol Espargaró sono i piloti scelti per affrontare la stagione, Dani Pedrosa collaudatore d'eccezione della RC16.

Da definire le date degli altri team

Sono 11 in totale i team che parteciperanno al Mondiale di MotoGP 2019, devono ancora essere ufficializzate le date delle presentazioni di: Aprilia Racing Team Gresini (con la coppia Iannone-A. Espargarò), Pramac (Miller-Bagnaia), LCR Honda (Crutchlow-Nakagami), Tech3 KTM (Oliveira-Syarhin), Petronas Sprinta Yamaha Team (Morbidelli-Quartararo), Reale Avintia Racing (Rabat-Abraham).

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi