MotoGP, test di Sepang. Franco Morbidelli: "Passi avanti, ma le Ducati facevano paura"

MotoGp

Morbidelli chiude la terza giornata di test a Sepang con l'ottavo tempo: "Abbiamo fatto passi avanti importanti, tuttavia in alcuni momenti della giornata le Ducati facevano paura ed erano letteralmente imprendibili. I 40 anni di Rossi? È emozionante vedere scendere in pista un idolo come lui"

SEPANG, 3° GIORNO DI TEST: I TEMPI

ROSSI: "SONO PREOCCUPATO"

Franco Morbidelli è una delle sorprese più belle dei test di Sepang. Alla fine della terza giornata, ci sono cinque piloti italiani nelle prime dieci posizioni. Il "Morbido" occupa l’ottavo posto, con un distacco di +0.902 dal leader Petrucci. La sua Yamaha precede addirittura quella di Valentino Rossi (10°): "Abbiamo lavorato molto bene, sia sul passo gara sia sul time attack – commenta Morbidelli al termine della sessione –. Abbiamo fatto passi avanti importanti, tuttavia in alcuni momenti della giornata le Ducati facevano paura ed erano letteralmente imprendibili. Il mio motore era lo stesso di Vinales e Rossi, per me il giudizio è positivo. Ho usato le soft normali e non le extra soft dei test. Vinales per me ha fatto un super lavoro, la sua Yamaha è stata la più veloce, ma non è lontanissimo. I 40 anni di Rossi? È emozionante vedere scendere in pista un idolo come lui che dà ispirazione".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche